WTA Premier Doha: Suarez Navarro trionfa su Radwanska, Ostapenko approfitta del ritiro di Petkovic

Siamo ormai alle fasi finali del WTA Premier di Doha: nella parte alta del tabellone si contendono il posto per la finale la giovane lettone Jelena Ostapenko e la tedesca Andrea Petkovic, proveniente dalla bella vittoria sulla spagnola Garbine Muguruza (6-1 5-7 6-2). La tennista di Riga, invece, attualmente in 88esima posizione del ranking mondiale, ha già fin qui disputato un buonissimo torneo battendo dapprima la russa, nonché testa di serie numero 12, Svetlana Kuznetsova e successivamente la numero 5: la ceca Petra Kvitova; ha poi approfittato dell’eliminazione di Angelique Kerber avvenuta per mano della cinese Saisai Zheng.
Nella parte bassa la polacca, nata a Krakow, Agnieszka Radwanska (2 del seeding) proverà a ripetere la straordinaria e bellissima prestazione di ieri per battere la spagnola Carla Suarez Navarro e approdare cosi in finale. Tennista, quest’ultima, che sarà impegnata anche nella semifinale di doppio in coppia con l’azzurra Sara Errani: dopo aver sconfitto le testa di serie numero 2, Mattek-Sands e Shvedova col punteggio di 5-7 6-4 10-5, affronteranno quest’oggi la coppia composta da Gabriela Dabrowski e Maria Josè Martinez Sanchez. Dalla parte opposta in campo, invece, due derby: quello russo (Daria Kasatkina/Elena Vesnina) e quello di Taipei, testa di serie numero 4, (Hao-Ching Chang/Yung-Jan Chan).

Risultati:
Niente da fare per Agnieszka Radwanska, la polacca cede alla Suarez Navarro, giocando semplicemente in modo perfetto, battendola in un facile e veloce 6-2 6-0 in un’ora di gioco. La spagnola, grazie a questa vittoria accede alla sua seconda finale in un Premier Mandatory (decima in totale) raggiungendo anche il suo best ranking alla posizione numero 6.
Approda in finale anche la Ostapenko per via dell’abbandono della Petkovic sul punteggio di 7-5 1-0. La tedesca era avanti 5-1 nel primo set, insomma sembrava avere la prima partita in mano, quando avvert’ un dolore acuto alla gamba sinistra: dolorante prosegue fino al 5-5, dopodiché decide di chiamare il fisioterapista. Niente da fare, la teutonica si ritira, sottolineando la sua sfortuna.

Finale domani (27-febbraio) a partite dalle ore 16:00 vedrà opposte [8] Carla Suarez Navarro e Jelena Ostapenko.

Andrea Vergani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here