Wimbledon Junior: Denis Shapovalov batte Alex De Minaur in tre set e vince il torneo

Denis Shapovalov rispetta le attese e vince il torneo Junior maschile di Wimbledon.
Il talento canadese, già n.374 ATP, ha sconfitto nella finalissima l’australiano Alex De Minaur con lo score di 4-6 6-1 6-3 in un’ora e 25 minuti di partita

In avvio di match, tanti errori per Shapovalov al servizio: dopo aver perso la battuta, a zero, nel primo game, si è ripetuto nel terzo gioco, questa volta subendo il break a trenta.
È da qui che De Minaur prende il largo, chiudendo il primo parziale per sei giochi a quattro.

Nel secondo set Shapovalov mette in mostra il maggior talento rispetto all’avversario: in pochi istanti è già 4-0, poi 5-1 e successivamente 6-1. Parziale che mentalmente farà, poi, molto male a De Minaur.

Set decisivo che parte in salita per l’australiano, che subisce il break già nel terzo game. Sul 5-3, De Minaur, al servizio, annulla due match point ma nulla può nel successivo.
GAME, SET & MATCH SHAPOVALOV!

Il 17enne canadese, di origini israeliane (nato a Tel Aviv), vanta nel suo palmares già tre successi a livello Futures, tutti ottenuti negli Stati Uniti in questo 2016.
Numero 374 della classifica mondiale di singolare, Shapovalov è al suo best ranking anche in doppio (n.477), disciplina nella quale gioca prevalentemente in coppia con l’ungherese Peter Nagy.

Semifinalista al Roland Garros, Shapovalov è imbattuto da ben due settimane: la scorsa settimana si è imposto nel G1 di Roehampton, sconfiggendo in finale il giapponese Yosuke Watanuki e, tra gli altri, Enrico Dalla Valle al secondo turno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here