Wimbledon Junior: Anastasia Potapova si impone sull’ucraina Yastremska

È Anastasia Potapova la vincitrice del torneo Junior femminile di Wimbledon.
La giovane russa, classe 2001, ha sconfitto in finale l’ucraina Dayana Yastremska con il punteggio di 6-4 6-3

Potapova, nel corso della settimana, ha perso solamente un set, nella semifinale contro l’americana Kayla Day.
La n.4 del ranking ITF è, al momento, la giocatrice più in forma dell’intero panorama giovanile, come testimonia anche la vittoria della scorsa settimana nel G1 di Roehampton, col successo in finale sulla connazionale Olesya Pervushina.

Nel 2015 Potapova ha raggiunto i quarti di finale gli Australian Open e due ottime semifinali, prima al Trofeo Bonfiglio e poi al Roland Garros, battuta dalla coetanea americana Anisimova.

Tornando alla finale contro Yastremska, il primo parziale è stato davvero disastroso da parte dell’ucraina al servizio. In cinque turni di battuta, ha subito il break in quattro occasioni, perdendo il set col punteggio di 6-4.

Nella seconda frazione di gioco, avanti per 4-1, Potapova non ha sfruttato due palle break che l’avrebbero portata a servire per chiudere i conti.
Sul 5-3, Anastasia, dopo un lunghissimo game ai vantaggi e ricco di colpi di scena grazie alle ottime chiamate di hawk eye da parte di Yastremska, riesce a chiudere la sfida.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here