Walter Trusendi: “Sto ritrovando il mio tennis, ora sotto con le prequali al Foro! Lorenzi nel TC Italia? Persona stupenda ed atleta eccezionale” [AUDIO]

Foto in esclusiva @TennisPress Barbara Cardini

CLICCA SUL PLAYER PER RIPRODURRE L’AUDIO DELL’INTERVISTA INTEGRALE A WALTER TRUSENDI!

Ho avuto modo di intervistare telefonicamente per voi il 31enne fortemarmino Walter Trusendi, ostico e grintoso tennista, con un passato da numero 299 del mondo. Vi invito ad ascoltare l’audio per poter carpire tutto il contenuto della chiacchierata! (di seguito una piccola panoramica sui temi trattati)

Col tennista toscano si è parlato di questo inizio di 2016, nel quale ha preso parte a diversi Futures in Tunisia (dove ha passato sempre le quali ottenendo anche buoni piazzamenti con alcuni quarti e semifinali) e alle qualificazioni ai Challenger di Napoli Torino. Walter ha sottolineato l’importanza di ritornare a un buon livello di gioco e classifica dopo l’inattività forzata a causa di una squalifica (qui un’intervista a riguardo), che ora l’ha trascinato oltre la 800° posizione del ranking ATP.

Trusendi che parteciperà sia in singolo sia in doppio (in coppia con Matteo Volante) alle pre-qualificazioni del Foro Italico in Roma, grazie alle vittorie negli Open BNL di Milano Torino, ha rimarcato la grande competitività di questi tornei (ora dotati di montepremi, quindi forieri di stimoli maggiori per i giocatori) dove ha giocato e vinto, tra gli altri, contro Roberto Marcora, Erik Crepaldi e Alberto Brizzi, ragazzi stabilmente nel circuito Challenger/ITF.

Ribadisce inoltre quanto sia stato emozionante qualificarsi per la seconda volta per una kermesse del genere, dove c’è grande possibilità per tutti di prendere una wild card per il tabellone principale o in alternativa per quello cadetto, consapevole però di dover battagliare con gli altri grandi nomi del tennis italiano quali Vanni, Caruso, Eremin, Sonego, Mager e via discorrendo (qui l’articolo sui qualificati alle prequali).

Walter ritiene di massima importanza la vittoria, risalente allo scorso Dicembre, della Serie A1 col Tennis Club Italia Forte dei Marmi dando altresì il benvenuto nel team al neo-acquisto Paolo Lorenzi.
Fondamentale per la vittoria del titolo del 2015 il grande affiatamento all’interno del team, con i vari atleti che riescono a condividere assieme anche momenti fuori dal campo; tutto ciò secondo lui non fa altro che cementare maggiormente i rapporti e portare la squadra ad ottime prestazioni sul rettangolo di gioco.

Per quanto riguarda la programmazione post Internazionali la sua tabella di marcia dice ancora Future e Challenger, probabilmente in Italia, con l’imminente avvento della grande stagione di tornei sul nostro suolo.

Un grande in bocca al lupo da parte della redazione e di tutti gli utenti a Walter affinchè possa risalire la china e ottenere buoni risultati nel proseguimento della sua carriera.

Alessandro Re

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here