US Open, uomini: la finale sarà fra Djokovic e Wawrinka

(Alex Goodlett / Getty Images North America )

Djokovic e Wawrinka raggiungono la finale dello US Open, l’ultimo major dell’anno. I due hanno sconfitto rispettivamente Monfils e Nishikori in 4 set.

La terz’ultima giornata dello Slam NewYorkese, quella delle semifinali maschili, non ha visto sorprese. I favoriti Djokovic e Wawrinka hanno rispettato le attese, e si affronteranno domenica in finale.

Il numero 1 al mondo era impegnato contro il francese Monfils, che si giocava la partita più importante della carriera, consapevole però della difficoltà del match. I due si erano affrontati 13 volte, con il francese che era riuscito a battere il serbo solo una volta, nel loro primo incontro, nell’ormai lontanissimo 2004.

Nei primi due set c’è stato un dominio di Djokovic, che è riuscito a dominare in lungo e in largo, concedendo in totale solamente 5 game al francese.

Nel terzo set, quando il numero 1 al mondo era avanti 2-0 e sembrava avere il match in pugno, il pubblico dell’ Arthur Ashe Stadium ha iniziato a fischiare Monfils, per lo scarso impegno che aveva dimostrato nel corso della partita. Il francese ha avuto una reazione d’orgoglio, giocando come sapeva e vincendo colpi spettacolari, caratteristica che lo contraddistingue, e ha vinto il set 6-3.

Nel quarto set la partita è diventata brutta, con Djokovic che ha dato l’impressione di non essere al 100%, e questo può sembrare strano, visto che il serbo ha giocato solo 2 partite intere in questo torneo, a causa di 3 ritiri dei suoi avversari. Monfils invece, ha sbagliato colpi facililissimi, regalando il set e il match al numero 1 al mondo.

Djokovic in finale se la vedrà con lo svizzero Stan Wawrinka, testa di serie numero 3 .
‘Stanimal‘ ha avuto la meglio sul giapponese Kei Nishikori, che veniva dalla splendida vittoria ai quarti su Andy Murray.

La partita è stata molto più divertente rispetto alla prima semifinale, e ha visto il nipponico partire benissimo, vincendo il primo set 6-4, grazie al break ottenuto nel quinto game.

Dopo aver perso il primo parziale, Wawrinka è sembrato un nuovo giocatore, e ha infatti vinto il secondo set 7-5, dopo che non era partito benissimo, visto che ha dovuto recuperare un break di svantaggio, subito nel primo game del set.

Il terzo set è stato molto equilibrato, e ha visto lo svizzero partire col piede giusto, andando avanti 4-1. Nishikori però non ha mollato, portandosi sul 4 pari, ma concedendo poi un’altro break a Wawrinka nel game successivo, che gli ha dato il set per 6 giochi a 4.

Nel quarto set Wawrinka di fatto non ha concesso chance al suo avversario, giocando un tennis solido e efficace. Il parziale si è concluso per 6-2 in favore dello svizzero, che ha così raggiunto la sua terza finale Slam, dopo che ha già vinto le prime due, all’ Australian Open 2014 e al Roland Garros 2015.

La finale sarà sicuramente una partita combattuta e intensa, Djokovic non è al 100%, quindi Wawrinka potrà giocarsi le sue carte.
I precedenti parlano a favore dell’attuale numero 1 al mondo, visto che in 25 partite, il serbo ne ha vinte 22, mentre Wawrinka ha avuto la meglio in soli 3 incontri, ma ogni match a una storia a sè, e per questo, tutto potrà accadere.

Appuntamento dunque a domenica sera, con la finale dell’ultimo Slam della stagione.

Risultati finali :
(1) Djokovic b. (10) Monfils 6-3 6-2 3-6 6-2
(3) Wawrinka b. (6) Nishikori 4-6 7-5 6-4 6-2

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here