US Open: Sara Errani, che disastro! L’azzurra subito eliminata da Shelby Rogers

(Andy Lyons/Getty Images North America)

Brutta prestazione di Sara Errani, eliminata in due set all’esordio degli US Open dall’americana Shelby Rogers

Cattive notizie per il tennis azzurro quelle che arrivano da New York: Sara Errani, 27esima giocatrice del seeding, è stata infatti estromessa all’esordio degli US Open, quarto e ultimo appuntamento Slam della stagione, dall’americana Rogers, numero 55 WTA per 6-4 7-6, dopo poco più di un’ora e mezza di gioco.

Male anche oggi Sara che conferma dunque di star vivendo un periodo decisamente negativo: il buon percorso alle Olimpiadi aveva fatto sperare in una ripresa della romagnola che però, dopo Rio, ha perso tre partite di fila, riuscendo a vincere solamente un set.
Tanto impegno, certo, ma purtroppo i risultati non le stanno più dando ragione: ora la priorità è quella di ritrovare un po’ di fiducia che le consenta di disputare una stagione asiatica quanto meno dignitosa.

Nel primo set, Sara, recuperato un break di svantaggio nel secondo gioco, si è fatta nuovamente strappare la battuta ai vantaggi nel game successivo, non riuscendo tuttavia a rientrare più nel set: la Rogers, dopo aver tenuto a 15 il servizio nel decimo gioco, si è cosi aggiudicata la frazione per 6-4.
Grande lotta nel secondo parziale : Sara, sotto 1-0, complice il break subito a 15 nel primo gioco ha vinto cinque dei successivi sei game, volando avanti per 5 giochi a 2; al servizio per il set, l’azzurra ha perso a 0 la battuta con la Rogers brava ad impattare sul 5-5, dopo aver tenuto a 30( dallo 0-30) il servizio. Dopo un ulteriore scambio di break, si è arrivati dunque al tie-break: grande equilibrio nei primi punti con le giocatrici abili nel vincere tutti i punti con il servizio a disposizione ; dal 3-2 Errani, però, la Rogers è stata brava a infilare un parziale di 5 punti a 0, aggiudicandosi set e incontro per 7-6.

RISULTATO FINALE:
Rogers b. (27) Errani 6-4 7-6(3)

Davide Tarallo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here