US Open, qualificazioni day 4: Fabbiano e Giannessi centrano il main draw! Giustino si ferma al turno finale

(Cameron Spencer/Getty Images South America)

Thomas Fabbiano e Alessandro Giannessi hanno superato le qualificazioni degli US Open, regalandosi un posto nel main draw. Il sogno di Lorenzo Giustino si è spezzato, invece, al turno finale

Ottima prova del 27enne di Grottaglie Thomas Fabbiano, capace di superare le qualificazioni degli US Open, conquistando dunque il tabellone principale dell’ultimo Major stagionale.
Attualmente n.112 ATP, con un best ranking al n.98 fatto registrare nell’Aprile scorso, Thomas ha sconfitto al turno finale l’ostico colombiano Alejandro Gonzalez col punteggio di 6-3 6-7(1) 6-3 in due ore e trenta minuti di gioco.

Per Thomas si tratterà della terza partecipazione assoluta nel main draw di uno Slam.
Ricordiamo che l’azzurro aveva partecipato al torneo di Flushing Meadows anche nel 2013, quando perse contro Milos Raonic al primo turno.

Bella vittoria anche di Alessandro Giannessi, che ha sconfitto in due set il più quotato tedesco Tobias Kamke col punteggio di 7-5 6-1.
Per l’azzurro sarà la prima partecipazione assoluta in uno main draw dello Slam.

Nulla da fare per Lorenzo Giustino, eliminato al turno finale.
Il napoletano si è arreso in due set, con lo score di 7-6(2) 6-1, all’ungherese Marton Fucsovics, avversario davvero complicato da affrontare sulle superfici veloci.
Giustino ritorna ora a casa con la consapevolezza di potersela giocare con tanti giocatori di livello superiore al suo sul veloce e di avere tutte le carte in regole per poter far bene su tornei com questa superficie, purtroppo poco presente in Italia.
Ci auguriamo, ovviamente, di poter vedere Lorenzo calcare i campi degli Australian Open nel prossimo mese di Gennaio.

RISULTATI FINALI:
(8) Fabbiano
b. Gonzalez 6-3 6-7(1) 6-3
Giannessi b. (22) Kamke 7-5 6-1
Fucsovics b. Giustino 7-6 (2) 6-1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here