US Open, qualificazioni day 2: Giannessi elimina Ramanathan, fuori Napolitano

Nel secondo giorno di qualificazioni dell’ultimo torneo del grande Slam, gli US Open, erano 2 gli italiani in campo: Alessandro Giannessi e Stefano Napolitano

Alessandro Giannessi, numero 247 del ranking mondiale, era impegnato contro il 21enne indiano Ramkumar Ramanathar, numero 202. Proprio per questa vicinanza in classifica, la partita poteva sembrare equilibrata ma, per fortuna nostra, così non è stato.
Il 26enne ligure, infatti, si è imposto per 7-5 6-1, raggiungendo dunque il secondo turno di qualificazione.
Il suo prossimo avversario, come da pronostico, sarà la testa di serie numero 1, il nipponico Yuichi Sugita.

L’altro italiano in gara, Stefano Napoletano, nulla ha potuto contro la testa di serie numero 2, il russo Kravchuk. Nel primo set è stato un break che ha fatto la differenza, con il russo che si è aggiudicato il parziale per 6-3. Il secondo set è stato più equilibrato , con l’azzurro che è riuscito subito a recuperare il break subíto nel gioco d’apertura. Il game decisivo è stato il quinto, dove Kravchuk ha breakkato nuovamente Napolitano. Questa volta però l’ italiano non è riesciuto a ottenere il controbreak e il set è finito 6-4 in favore del russo, numero 94 al mondo.

RISULTATI DAY 2 ITALIANI E INCONTRI DEL SECONDO TURNO:
Giannessi b. Ramanathan 7-5 6-1
Kravchuk b. Napolitano 6-3 6-4
Giannessi – Sugita (oggi)
Giustino – Wu (oggi)
Fabbiano – Reuter (oggi)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here