US Open, le dichiarazioni di Milos Raonic: “Non ricordo di aver mai perso una partita per i crampi”

(Elsa/Getty Images North America)

Subito dopo la sconfitta maturata contro l’americano Harrison, Milos Raonic ha rilasciato alcune dichiarazioni sul proprio stato di forma, apparso decisamente precario nel corso dello Slam statunitense

La prima vera sorpresa del torneo maschile di questa edizione degli US Open è stata la clamorosa eliminazione di Milos Raonic, recente finalista a Wimbledon, sconfitto in quattro set dall’americano Harrison.

Il canadese ha sofferto, nel corso della partita, di crampi muscolari fin dalla seconda frazione, fattore che ha inciso notevolmente sulla sua performance, soprattutto alla battuta.

Raonic ha dichiarato: “Non ricordo di aver perso una partita per crampi prima di oggi; ero molto teso e ho servito davvero male e questo fattore ha compromesso l’esito del match in maniera determinante“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here