US Open: grazie lo stesso Roberta Vinci! L’azzurra lotta ma cede alla Kerber

(Source: Elsa/Getty Images North America)

Nulla da fare per Roberta Vinci: la tarantina è stata eliminata ai quarti di finale degli US Open da Angelique Kerber, numero 2 del mondo, dopo aver giocato comunque un buon primo set

Che peccato Roberta! La numero 1 azzurra è stata estromessa ai quarti di finale degli US Open da Angelique Kerber, numero 2 del mondo per 7-5 6-0.

La tarantina ha offerto anche oggi una buona prestazione ma lo sforzo profuso non è bastato per evitare la sconfitta: dopo essere stata vicina alla vittoria del primo set, infatti, la pugliese, in evidenti difficoltà fisiche, ha ceduto nettamente la seconda frazione, lasciando cosi strada libera alla Kerber, che è approdata in semifinale, avvicinanodosi sensibilmente alla leadership della classifica mondiale.

Novità in campo a livello tattico non ce ne sono state: Roberta ha cercato di muovere l’avversaria con il back, aspettando una sua palla un po’ più corta per poter attacare  la rete, mentre la tedesca ha provato a giocare colpi molto profondi per togliere tempo all’azzurra con il rovescio.

Primo gioco subito lottatissimo e pieno di vincenti:  Roberta lo ha vinto dopo ben 16 punti, con la Kerber che sulla palla break ha affossato in rete un difficile slice difensivo.
Immediata la reazione della numero 2 del mondo, brava a controbreakkare la pugliese nel game seguente (a 15).
Nel quinto gioco, Roberta, ha strappato nuovamente il servizio alla nativa di Brema (grazie anche a diversi errori della tedesca, in evidente difficoltà specialmente quando messa sotto pressione dai back bassi dell’azzurra), prima di venire nuovamente controbreakkata.
Al servizio per il set, avanti 5-4, la tarantina ha perso il servizio a 30, con la Kerber brava poi a portarsi avanti 6 giochi a 5; nel dodicesimo game, Roberta, sotto 0-40, ha commesso fallo di piede sulla seconda di servizio, cedendo la frazione per 7-5.

Nel secondo set dominio assoluto di Angelique: Roberta, sfiduciata per l’esito amaro del primo set  e in evidenti difficoltà fisiche (il servizio non ha mai superato i 140 KM/H nel set) si è ritrovata subito sotto 5 giochi a 0.
Nel sesto gioco, l’azzurra ha perso nuovamente il servizio ai vanntaggi cedendo cosi l’incontro per 6-0.

Risultato Finale
(2)Kerber b. (8)Vinci 7-5 6-0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here