Torneo Internazionale U18 Salsomaggiore: che vittoria per Federica Rossi!

È sicuramente Federica Rossi la ‘giocatrice del giorno’ per quanto riguarda il day 1 della 33esima edizione del torneo ITF giovanile di Salsomaggiore Terme.

La classe 2001, in tabellone grazie ad una wild card, si è sbarazzata rapidamente della cinese Siqi Cao, numero tre del seeding, con un doppio 6-1. Ottimo risultato per l’azzurra, che a fine marzo aveva tentato di superare le qualificazioni nel G2 di Firenze, senza però riuscirci.

Disastro cinese quest’oggi a Salsomaggiore: eliminata anche Shuyue Ma, numero cinque, battuta da Maria Vittoria Viviani per 6-1 7-6. Al secondo turno la giocatrice, che si allena alla San Marino Tennis Academy con Giorgio Galimberti, presente qui anche come coach di Federico Bertuccioli, affronterà l’americana Chiara Lommer, che dopo una battaglia di due ore ha fermato la corsa di Melania Delai, classe 2002 al primo main draw in carriera a livello under 18.

Soffre ma vince, in rimonta, Lucrezia Stefanini: la toscana, dopo aver perso il primo parziale per 6-4 contro Sada Nahimana, nativa del Burundi, ha inflitto un doppio 6-2 alla tennista africana volando al turno successivo, dove ad attenderla ci sarà l’austriaca Anna Lena Neuwirth.

L’ultima vittoria azzurra di giornata, per quanto riguarda le ragazze, è quella di Lisa Piccinetti, che ha eliminato la tedesca Rosinowska per 6-4 6-4; eliminata Lucia Bronzetti, che affrontava la teutonica Cantos Siemers, quarta favorita del torneo.

Tante, tantissime emozioni vissute quest’oggi negli incontri maschili disputati a Salsomaggiore. Particolarmente potenti ed interessanti da seguire sono i ragazzi finlandesi ed estoni, quasi tutti in forza all’accademia di Jarkko Nieminen. Uno di questi è Patrick Kaukovalta, n.121 ITF, che ha battuto per 6-2 6-1 il nostro Alessandro Coppini.

Sembrava tutto fatto per Edoardo Lavagno contro l’estone Kristofer Siimar, ma così non è stato: dopo un primo set letteralmente dominato dall’azzurro, il tennista nord-europeo si è ripreso, mettendo in grossa difficoltà Lavagno che ha ceduto per 7-5 al terzo set.

Si ferma all’esordio anche Federico Bertuccioli, wild card. L’allievo di Galimberti ha commesso veramente tanti errori da fondo campo, spingendo molte volte più del dovuto: Federico ha ceduto per 6-4 6-2 contro Emil Ruusuvuori.

Match incredibile quello tra Luca Prevosto ed Alessandro Ingarao, proveniente dalle qualificazioni. Ad imporsi è stato il primo, ma per dover di cronaca è opportuno raccontare come sia stato un match davvero molto teso. Per ben due volte è dovuto intervenire il giudice arbitro, con Ingarao accusato da Prevosto di aver ricevuto suggerimenti dal coach durante tutti i cambi campo del primo set.

Fuori Jacopo Berrettini, che non è riuscito a tenere gli scambi da fondo contro Mirko Martinez: lo svizzero ha chiuso l’incontro con lo score di 7-5 6-3.

Vittorie per Samuele Ramazzotti (7-5 7-6 ai danni del lucky loser ucraino Kravchenko), Francesco Forti (6-2 7-6 all’egiziano Khamis), Federico Iannacone (6-0 6-1 al modenese Leonardo Taddia), Filippo Mora (6-2 6-4 a Crespi), Giovanni Fonio (6-1 6-2 al ceco Holis), Marco Miceli (7-5 6-2 a Deckers) e Andrea Bolla (6-0 6-2 al lucky loser Gennaro Orazzo).

Risultati primo turno maschile:
Kaukovalta
b. Coppini 6-2 6-1
K. Siimar b. Lavagno 1-6 7-6 7-5
[Q] Von Der Schulenburg b. [Q] Donato 6-2 6-1
Ramazzotti b. [LL] Kravchenko 7-5 7-6
Prevosto b. [Q] Ingarao 4-6 7-6 6-1
Tamm b. Benedetti 6-3 6-0
Forti b. Khamis 6-2 7-6
Iannacone b. [Q] Taddia 6-0 6-1
Guenther b. Ciurletti 6-4 6-2
[LL] Mora b. [LL] Crespi 6-2 6-4
Fonio b. [Q] Holis 6-1 6-2
Miceli b. Deckers 7-5 6-2
Martinez b. Berrettini 7-5 6-3
Ruusuvuori b. Bertuccioli 6-4 6-2
[Q] Bolla b. [LL] Orazzo 6-0 6-2

Risultati primo turno femminile:
[1] Minca
b. Visentin 7-5 6-0

Lommer b. [Q] Delai 6-3 6-4
Viviani b. [5] Ma 6-1 7-6
[4] Cantos Siemers b. Bronzetti 5-7 6-2 6-2
Kubicz b. [Q] Chatenet 6-3 6-2
[Q] Radisic b. Lebedzeva 6-3 6-0
[8] Stefanini b. Nahimana 4-6 6-2 6-2
Neuwirth b. [Q] Dovnik 6-4 6-1
Rossi b. [3] Cao 6-1 6-1
Bakaite b. [6] Kruijer 3-6 6-2 6-4
Piccinetti b. Rosnowska 6-4 6-4
[LL] Oliynykova b. Halemai 5-7 6-1 6-3

Da Salsomaggiore, Lorenzo Carini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here