Torneo Internazionale U18 Salsomaggiore: Lisa Piccinetti in semifinale, Andrea Guerrieri elimina il numero tre del tabellone e conquista i quarti

Ultimi giorni della 33esima edizione del torneo Internazionale Juniores di Salsomaggiore Terme, con i tennisti azzurri che sembrano tutti intenzionati ad arrivare fino in fondo nella manifestazione emiliana, le cui finali di singolare sono previste per la giornata di domenica.

Grande successo per il reggiano Andrea Guerrieri, testa di serie numero sedici: l’italiano ha giocato un incontro ad altissimo livello contro il sudamericano Aguilar, terzo favorito del seeding, eliminandolo in tre set. Guerrieri sfiderà ora, ai quarti di finale, il britannico Gray, che ha approfittato del ritiro dell’ungherese Kotorman al termine del secondo parziale.
Vi è stato un altro ritiro, quello dell’estone Kristofer Siimar, colpito da un virus influenzale. A beneficiarne è stato il calabrese Corrado Summaria (in foto), che raggiunge dunque i quarti. Domani ci sarà un interessante duello con il gigante tedesco Louis Wessels, numero uno. Il teutonico ha dovuto faticare per avere la meglio del danese August Holmgren.
Il derby tra Luca Prevosto e Samuele Ramazzotti è stato vinto dal primo, con Ramazzotti che ha risentito dei problemi fisici accusati nella giornata di ieri. Dopo un primo set chiuso comodamente per 6-2, il ligure Prevosto è partito male nel secondo parziale, cedendo subito la battuta. Ramazzotti è riuscito a mantenere il break di vantaggio ed a portare il match al set decisivo, conquistato da Prevosto ancora per 6-2.
Nessun problema per il neo italiano Liam Caruana, che ha battuto con lo score di 6-3 6-4 il finlandese Ruusuvuori, che nel pomeriggio si è vendicato sconfiggendo l’italiano in doppio per 6-1 6-1 (Caruana ha giocato in coppia con Ciurletti).
Si ferma Francesco Forti, che ha lottato ma nulla ha potuto contro il solido estone Tamm.

Nel torneo femminile si conoscono i nomi delle prime due semifinaliste: Lisa Piccinetti e Jodie Anna Burrage. La 15enne di Abbadia San Salvatore ha sconfitto, nel derby tricolore, l’amica Monica Cappelletti, che arrivava da due ottime vittorie contro Escauriza e Oliynykova. La britannica ha invece fermato la corsa della toscana Lucrezia Stefanini, che si è arresa per 6-3 6-4. Jodie, ragazza molto solida da fondo campo e dotata di grandi capacità tecnico-tattiche, ha confermato poi il suo ottimo momento di forma raggiungendo anche la finale di doppio, in coppia con la palermitana Federica Bilardo.

Risultati singolare maschile:
[2] Caruana
b. Ruusuvuori 6-3 6-4
[6] Gray b. [9] Kotorman 4-6 6-4 Rit.
[1] Wessels b. [14] Holmgren 6-3 4-6 6-4
Prevosto b. Ramazzotti 6-2 3-6 6-2
[7] M. Siimar b. Martinez 6-4 7-5
Tamm b. Forti 7-6 6-4
[5] Summaria b. K. Siimar walkover
[16] Guerrieri b. [3] Aguilar 6-1 3-6 6-0

Risultati singolare femminile:
Piccinetti
b. Cappelletti 4-6 6-2 6-4
Burrage b. [8] Stefanini 6-3 6-4

Da Salsomaggiore, Lorenzo Carini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here