Torneo Internazionale U18 Prato: concluse le qualificazioni. Nicola Vidal sorprende Bosio, bene Tcherkes Zade e Delai

Nicola Vidal durante la sfida contro Gabriele Bosio. Foto di Flora Palandri

Partirà domani, con i primi incontri di tabellone principale, l’edizione numero 34 del torneo internazionale under 18 “Città di Prato”, inserito nel calendario ITF la settimana successiva alla manifestazione di Salsomaggiore, che ha visto trionfare Louis Wessels tra i ragazzi e Jodie Anna Burrage tra le ragazze.
In terra toscana, ad imporsi lo scorso anno, furono Mate Valkusz, vincitore su Andres Ciurletti in due set, e Ines Ibbou.

Oggi si è disputato l’ultimo turno di qualificazioni per quanto riguarda il torneo maschile.
Si ferma il numero uno Gabriele Bosio, sconfitto da Nicola Vidal (in foto) per 6-4 7-6. Bella vittoria per Luigi Sorrentino, che ha estromesso Federico Arnaboldi, fratello del più conosciuto Andrea, professionista.
Enttano nel tabellone principale anche Nicolò Inserra, Federico Rebecchini, Andrea Trapani e Gennaro Orazzo.

Le ragazze sono state invece costrette a disputare il doppio turno.
Bene Isabella Tcherkes Zade e Melania Delai, reduci dal torneo di Salsomaggiore. La prima ha sconfitto in successione Chiara Bordo e Debora Ginocchio, mentre Melania si è sbarazzata piuttosto facilmente di Sara Cambogi e Alessandra Mazzola.
Si aprono le porte del tabellone principale anche per Francescamaria Pannarale e Ingrid Di Carlo, numero uno delle qualificazioni che ha lasciato le briciole, nel turno finale, alla romana classe 2001 Martina Biagianti.

Risultati qualificazioni maschili:
[10] Vidal
b. [1] Bosio 6-4 7-6
Inserra b. Vianello 7-5 6-2
[7] Sorrentino b. [3] Arnaboldi 6-1 6-3
[9] Rebecchini b. Speziali 7-5 6-4
[5] Trapani b. Bessire 4-6 6-1 6-2
[6] Orazzo b. Battista 7-6 6-4

Risultati qualificazioni femminili:
[2] Tcherkes Zade
b. Ginocchio 6-3 6-2
Delai b. Mazzola 6-4 6-3
[5] Pannarale b. Lioi 6-3 6-4
[1] Di Carlo b. [7] Biagianti 6-2 6-1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here