Toni Nadal: “A Rio, Rafael si è sforzato troppo. Nel 2017 potrebbe vincere grandi tornei”

Rafael Nadal ha concluso, come noto, la stagione. Toni Nadal, zio-coach del maiorchino, si è espresso ai microfoni della TV spagnola

Per l’emittente spagnola RTVEToni Nadal, zio ed allenatore di Rafael, ha commentato lo stop forzato del nipote: stop forzato che, come anticipato dallo stesso giocatore in un comunicato, non gli permetterà di disputare sia il Masters 1000 di Parigi Bercy che le ATP Finals, per le quali era ormai ad un passo dalla qualificazione matematica.

Giocare le Olimpiadi di Rio era una cosa sperata, ma Rafa, tra singolare e doppio, si è sforzato più del previsto. L’errore? Giocare in Coppa Davis contro l’India“, ha dichiarato Toni.

Con uno sguardo al 2017, lo zio del maiorchino ha affermato: “Rafa tornerà al livello necessario per fare bene. Potrebbe vincere grandi tornei nel 2017“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here