Secondo un’indiscrezione Giorgi, Hradecka e Falconi si sarebbero cancellate dal torneo di Istanbul per paura di attentati terroristici

Secondo il quotidiano turco Hürriyet, ben tre giocatrici, Camila GiorgiLucie Hradecka Irina Falconi, si sarebbero ritirate dal torneo WTA di Istanbul, che inizierà nel mese di aprile, per la paura di attentati terroristici nella città turca.

Istanbul, città più grande della Turchia e più popolosa dell’intera Europa, è stata negli ultimi mesi teatro di diversi attentati terroristici, che potrebbero ripetersi anche in futuro. Il giornale locale dichiara però che le tre tenniste sono ancora presenti nell’entry list ufficiale della manifestazione, ma per “situazione di pericolo” si sarebbero cancellate e l’annuncio definitivo dovrebbe arrivare a breve, nei prossimi giorni.

Il timore, l’incertezza e la sensazione di sentirsi poco in sicurezza è una causa più che giustificabile per le tenniste. Nel 2016 si contano finora due attentati terroristici, avvenuti entrambi nel centro città, ai danni dei numerosi turisti, e causati dagli jihadisti dello stato islamico. Non sarà certo facile per tutte le giocatrici prendere una decisione per giocare o meno il torneo: il rischio di altri attacchi, comunque, non è basso, e potrebbe risentirne direttamente anche la manifestazione WTA.

Lorenzo Carini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here