Roland Garros Junior: doppio turno fatale a Lucrezia Stefanini

Dopo la vittoria di questa mattina contro Andrianjafitrimo, Lucrezia Stefanini è scesa nuovamente in campo al Roland Garros Junior per disputare il match di ottavi di finale contro la russa Anastasia Potapova, numero quattro del seeding parigino.
La 18enne toscana, che ha avuto bisogno di due ore e 20 minuti per sbarazzarsi di Andrianjafitrimo, ha evidentemente accusato la stanchezza nel match del pomeriggio. Da evidenziare che, tra una partita e l’altra, Lucrezia ha avuto poco meno di due ore di riposo.

Primo set senza storia, con l’italiana che non è mai riuscita a tenere il servizio ed è stata costretta a soccombere nel parziale: 6-1 Potapova in appena venti minuti di gioco.
Bella prova di carattere di Stefanini nella seconda frazione: sotto per 1-4, Lucrezia ha rimontato mettendo a segno cinque games di fila, aggiudicandosi il set per 6-4.
Set decisivo, purtroppo, simile a quello d’apertura: Stefanini tiene la battuta una volta su cinque e Potapova concede davvero poco.
La partita si conclude in un’ora e 40 minuti, con la giovane russa che affronterà ai quarti di finale Iga Swiatek, che ha eliminato a sorpresa Sofia Kenin.

Risultato finale:
[4] Potapova b. [Q] Stefanini 6-1 4-6 6-3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here