Roland Garros Junior: Balzerani sconfitto da Kecmanovic al secondo turno. Vittoria in doppio con il giapponese Shimizu

Termina al secondo turno l’avventura di Riccardo Balzerani al Roland Garros Junior.
Il giovane azzurro, capace di superare le qualificazioni e un turno di main draw, è stato sconfitto dal serbo Miomir Kecmanovic, n.883 ATP, in due set durati complessivamente un’ora e trenta.

Nel primo parziale è stato il break del secondo gioco a fare la differenza a favore del serbo, che si è aggiudicato la frazione per 6-3.
Nel secondo set ci sono stagi ben cinque break in sei games.
Sul 5-4 e servizio in favore di Kecmanovic, Balzerani ha annullato ben tre match point al tennista serbo, agguantando poi sul cinque pari.
L’undicesimo e il dodicesimo game sono stati a dir poco a senso unico, con entrambi i giocatori che non hanno concesso alcun punto sul proprio servizio, portando il parziale al tiebreak: tanto rammarico per Balzerani, che si è trovato avanti per 3-0 con due minibreak di vantaggio, prima di farsi superare da Kecmanovic, che ha inflitto all’italiano un parziale di sette punti a uno, raggiungendo il terzo turno del Roland Garros a discapito del tennista azzurro.

Nel tardo pomeriggio Balzerani è sceso nuovamente in campo, questa volta per disputare il torneo di doppio: in coppia con il giapponese Yuta Shimizu, classe 1999, ha sconfitto con un perentorio 6-2 6-2 l’italo-americano Liam Caruana e Sam Riffice.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here