Roland Garros, day 15: Djokovic vince il suo primo Roland Garros ed entra nella storia

Finalmente, al quarto tentativo in cinque anni, Novak Djokovic trionfa al Roland Garros.

Una vittoria che sa di liberazione e che soprattutto lo fa entrare di diritto nella storia del tennis: è l’ottavo (quarto nell’era Open) insieme a Fred Perry, Don Budge, Rod Laver, Roy Emerson, Andre Agassi, Roger Federer Rafa Nadal ad aver completato il Career Grand Slam, ovvero ad aver vinto tutti gli Slam nella carriera, e il terzo insieme a Don Budge e a Rod Laver a possedere tutti e quattro gli slam nello stesso momento.

Vittoria meritata dopo un primo set così così, dove Murray concede poco al servizio (74% di punti vinti con la prima) e rimane molto attento sbagliando poco.

Nei set successivi Nole ritrova il suo gioco ed è tutta un’altra storia: Murray cade sotto i colpi del serbo e si innervosisce iniziando a sbagliare colpi e a trovare poco la prima, senza poter fare niente contro lo strapotere del serbo: il numero 2 del mondo trova solo 6 vincenti nel secondo e nel terzo set.

Nell’ultimo set l’inerzia è tutta dalla parte di Djokovic, che infila subito un break in apertura e mette pressione al britannico che riesce a non subire il colpo del K.O, che arriva però nel settimo game: 5-2 e servizio per Nole.
Andy però non molla, breakkando il numero uno del mondo e riportandosi così sul 5-4. Nel decimo game Murray annulla anche due match points ma Novak questa partita non vuole perderla: da 40-40 due punti di fila e Novak si sdraia sulla terra rossa parigina, con la consapevolezza di essere diventato uno dei grandi del tennis.

PHILIPPE CHATRIER:
Ore 11.30: [5] Garcia/Mladenovic
b. [7] Makarova/Vesnina 6-3 2-6 6-4
Ore 15.00: [1] Djokovic b. [2] Murray 3-6 6-1 6-2 6-4

COURT 1:
Ore 11.00: [12] Masarova b. [2] Ansimova 7-5 7-5 (junior femminile)
A seguire: Blancaneaux b. [12] Auger-Aliassime 1-6 6-3 8-6 (junior maschile)

Federico Balbo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here