Roger Federer: “Il ritiro? So benissimo di non essere eterno, ma mi vedrete ancora per qualche anno. A Parigi la vittoria più emozionante”

Il numero 1 svizzero Roger Federer ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport, nella quale si è parlato del suo ritiro e non solo.

“So benissimo di non essere eterno” – dichiara Federer – “ed è da quando sono nate le gemelle che ho cominciato a interrogarmi sul mio futuro. Quando il mio fisico non reggerà più smetterò. Ma credo mi vedrete ancora per qualche anno.”

Roger ha anche parlato dell’importanza degli Slam e delle Olimpiadi: “Gli Slam sono la nostra pratica quotidiana. La vittoria che mi ha emozionato di più è stata quella al Roland Garros, perchè l’avevo inseguita a lungo. Però l’Olimpiade arriva ogni quattro anni, è diversa, perchè rappresenti il tuo paese.”

Un Federer che non ha alcuna intenzione di mollare.

Federico Balbo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here