Roger Federer: il “brand” di maggior valore. Giocherà Halle’17 e punta il focus su Kyrgios

(Thomas Starke/Bongarts)

Roger Federer è stato nominato da Forbes come sportivo di maggior valore economico per il 2015.
Lo svizzero annuncia inoltre la sua partecipazione all’edizione 2017 del torneo di Halle e parla di Nick Kyrgios e dell’accaduto a Shanghai

Roger Federer, come al solito al centro dell’attenzione mediatica, è stato nominato dalla rivista Forbes come lo sportivo più ‘prezioso’ del mondo in quanto a brand nel 2015. Lo svizzero è il primo atleta che compare nella lista dei 40 più importanti marchi sportivi per un valore di 37 milioni di dollari, superando tra gli altri Lebron James (34 milioni), Usain Bolt (25 milioni) e Cristiano Ronaldo (19 milioni).

Il tennista elvetico ha inoltre già pianificato i tornei per il 2017 e ha dato l’ok decisivo per la sua partecipazione all’ATP 500 di Halle. Quest’anno sui campi in erba tedeschi è stato sconfitto dalla stellina di casa Alexander Zverev.
Assicurando la sua presenza al torneo siglerà la sua quindicesima partecipazione alla competizione teutonica, dove ha trionfato in ben otto occasioni. Roger dovrà competere per l’alloro con Kei Nishikori, Gael Monfils e Dominic Thiem, anch’essi quasi sicuramente ai nastri di partenza.Federer si è inoltre soffermato sulla bravata di Nick Kyrgios al Masters 1000 di Shanghai dichiarando che:
“Nick dovrebbe mostrare più rispetto per il circuito. Dovrebbe riflettere su quello che è successo.
Forse era stanco dopo aver vinto a Tokyo. Dovrebbe chiedersi se si sente in trappola e bloccato, se ha perso la voglia e motivazione per dare il meglio di se stesso “
Aggiungendo inoltre “Forse ha bisogno di diventare più forte fisicamente o forse solo mentalmente, ma deve imparare da questi incidenti. Non si può giocare bene solo quando lo si vuole. Deve mostrare rispetto per il circuito. Su come per punirlo, questo è un altro discorso”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here