Rio 2016: resoconto day 5. Definite le semifinali femminili. Avanzano Nadal e Nishikori

(Clive Brunskill - Getty Images South America)

Quinta giornata di gare ai Giochi Olimpici di Rio che non ha rispervato grandi sorprese o match eclatanti: tutti i favotiti dei tabelloni di singolo hanno infatti vinto la loro partita senza particolari problemi, avvinandosi sempre più alla conquista di una medaglia

Si sono conclusi ieri gli incontri di quarti di finale del torneo femminile, che hanno visto incontri poco combattuti, dominati da una sola giocatrice che ha inflitto una vera e propria lezione di tennis all’avversaria, mai davvero in grado di far partita pari.
Lotta per le medaglie che si fa quindi sempre più interessante e impronosticabile, visto l’alto livello messo in campo oggi delle semifinaliste.

Nella parte alta del tabellone, si sfideranno Petra Kvitova, testa di serie numero 11, e Monica Puig, vera sorpresa del torneo, brave a lasciare appena due giochi alle rispettive avversarie: la ceca ha eliminato per 6-2 6-0 l’ucraina Elina Svitolina, che aveva sconfitto agli ottavi Serena Williams, mentre la portoricana ha estromesso la tedesca Siegemund, lasciandole appena un game per set.

La seconda semifinale era invece più pronosticabile alla vigilia: a contendersi un posto nella finale per la medaglia d’oro saranno infatti Madison Keys, settima giocatrice del seeding e Angelique Kerber, numero 2 del mondo.
La Keys ha lasciato appena quattro giochi alla russa Kasatkina, che aveva eliminato Sara Errani al terzo turno, mentre la tedesca ha sconfitto per 6-1 6-2 la forte britannica Konta, numero 10 del seeding, autrice di una prestazione davvero sottotono.

Nel torneo maschile, avanza ai quarti Rafael Nadal che ha sconfitto il francese Simon per 7-6(5) 6-3, in un match abbastanza duro, durato quasi due ore: il maiorchino, autore nel complesso di una buona prestazione, ha rischiato molto nel primo set, quando si è trovato sotto di un break e poi si è fatto recuperare un vantaggio di quattro punti nel tie-break, prima di chiudere la partia senza probelmi. Ai quarti affronterà il brasiliano Bellucci, che ha eliminato a sorpresa David Goffin, ottava testa di serie: buone possibilità dunque per Rafa, già finalista in doppio con Marc Lopez, di fare un passo decisivo verso la conquista di una medaglia.

Bene anche Nishikori, bravo ad eliminare con un doppio 6-2 lo slovacco Martin e Gael Monfils, che ha superato in tre set il croato Marin Cilic.

Ai quarti infine anche Bautista Agut, Johnson e Del Potro, che ha sconfitto il giapponese Taro Daniel per 6-2 al terzo set.

Davide Tarallo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here