Rio 2016: Paolo Lorenzi sconfitto al secondo turno da Roberto Bautista Agut

Niente da fare per Paolo Lorenzi, eliminato oggi in due set al secondo turno del torneo olimpico dal tennista spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 16 del ranking ATP

Paolo Lorenzi è stato sconfitto nella giornata odierna dal top 20 spagnolo Bautista Agut per 7-6(2) 6-2 in un’ora e mezza di gioco, fermando cosi la propria corsa olimpica al secondo turno, dopo aver comunque offerto una prestazione nel complesso buona.

Resta per lui la grande soddisfazione di aver vinto una partita ai Giochi Olimpici, giusta ricompensa per una carriera di fatica e sacrifici: anche oggi, come ieri nel match contro Lu, il senese ha venduto cara la pelle, dimostrando di meritare la maglia azzurra.

Nel primo set, Lorenzi dopo aver recuperato un break di svantaggio nel quinto gioco, non ha concesso più nulla al servizio, non riuscendo però a creare seri problemi all’avversario in risposta; si è arrivati cosi al tie-break: qui è stato lo spagnolo a prendere il comando delle operazioni, chiudendo la frazione con il netto punteggio di 7 punti a 2.
Sull’onda dell’entusiasmo, Bautista Agut è partito molto bene anche nel secondo parziale, riuscendo a breakkare l’azzurro in due circostanze, nel quinto e nel settimo gioco, chiudendo cosi l’incontro per 6-2, dopo aver tenuto ai vantaggi (annullando anche due palle break) l’ultimo turno di servizio.

RISULTATO FINALE 
(10) Bautista Agut b. Lorenzi 7-6(2) 6-2

Davide Tarallo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here