Riccardo Piatti spera che John McEnroe rimanga nel team Raonic

Riccardo Piatti, coach di Milos Raonic ha commentato la partita persa dal canadese contro lo scozzese Andy Murray a Wimbledon

Secondo il coach di Raonic una delle ragioni per il quale il giocatore canadese ha perso è la mancanza di esperienza e questo ha influito molto sul match: “Milos ha bisogno di giocare più partite a questo livello, deve interfacciarsi maggiormente con John McEnroe, con Carlos Moya e con me per sfruttare al meglio il suo potenziale.
Il servizio non è stato sufficiente, ha ottenuto pochi punti gratuiti ma nel complesso non posso negare che bisogna rendere merito a Murray, è uno dei migliori e aveva già fatto finale in Australia e a Parigi.” 

Dopo queste parole Riccardo Piatti ha annunciato che quasi sicuramente John McEnroe rimarrà nel team anche dopo Wimbledon: “O almeno spero, perchè il suo apporto è positivo per tutti. John ha una grande esperienza, ama questo sport, ama lavorare in un team ed è desiderato da tantissimi.
Milos e io ci auguriamo che la collaborazione continui ancora per molto tempo!”

Bergamaschi Alessandro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here