RG day 7: Fabio Fognini fa sognare per un set ma cede di schianto a Wawrinka

Julian Finney/Getty Images Europe

Fabio Fognini da spettacolo per un set ma dopo aver sprecato svariate chance e set point cede di schianto al Stan Wawrinka e saluta Parigi

(3) Wawrinka b. Fognini 7-6 6-0 6-2
Inizio solido da parte di entrambi i giocatori, i servizi prevalgono fino al 2 pari. Qui Fabio cresce, recupera l’impossibile, Wawrinka sbaglia, 0-30, primo piccolo allungo per chi è in risposta. Fabio riesce a fare il break, a 15, e prosegue nel tenere la battuta fino al 5-4.
Entrambi sembrano solidi  concentrati, nessuno dei due cede di un centimetro. Fabio con qualche difficoltà riesce a procurarsi un set point, però Wawrinka lo punisce a causa di una seconda palla troppo debole.
“Stan The Man” prepotentemente si procura una palla del contro-break e riesce anche ad operarlo, 5-5.
Fabio non molla, ancora con grandi accelerazioni riesce a strappare il servizio a Wawrinka.
Ormai è una battaglia, Stan si porta 0-40, Fabio recupera, si procura il set point, dritto a metà campo, boom! Fabio sbaglia! Stan ottiene nuovamente il break, decisivo per portare il parziale al tiebreak, dove domina l’avversario lasciandogli le briciole. Svizzera 1 – Italia 0.

Il secondo set è un assolo di Stan, Fabio accusa problemi fisici, non riesce a distribuire la giusta forza in battuta e commette diversi doppi falli che danno un’ulteriore spinta al giocatore elvetico che prende fiducia ed inizia a sparare a tutta. I vincenti che trova sono fantastici. Sfortunatamente non c’è storia, 6-0 Wawrinka in 20 minuti.

Il terzo set inizia in scia del primo, Wawrinka bombarda e Fabio sbaglia. L’elvetico si issa fino al 2-0, qui l’azzurro paventa una reazione tenendo il servizio. Una lucina si accende in Fabio, che sale 0-40 prima di essere ripreso e di perdere il game.
Da qui Fabio vince solo un game mentre Wawrinka dilaga ed elimina l’ultimo italiano rimasto in gara in quel di Parigi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here