RG day 4: fuori Bolelli, Napolitano ed Errani. In doppio avanza Seppi. Out la coppia Bolelli/Fognini

(Julian Finney/Getty Images Europe)

E’ Fabio Fognini l’unico italiano a raggiungere il terzo turno. Due giorni sforunati per il tennis italiano in quel di Parigi. In seguito troverete l’analisi dei match dei due giorni.

Giovedì nero per l’Italia con tutti gli italiani in campo che sono stati sconfitti in match davvero complicati. 

(6) Thiem b. Bolelli 7-5 6-1 6-3
Bolelli illude solamente per un set. Nel primo il bolognese ha giocato un bel tennis, mettendo subito sotto l’austriaco di un break. L’austriaco è però troppo forte, recupera il break, ne compie un altro e serve per il set. Da qui è dominio di Thiem che vince il match senza trovare ulteriori difficoltà

Schwartzman b. Napolitano 6-4 7-5 6-2
Un buon Stefano Napolitano deve cedere a Schwartzman, che si dimostrato più esperto nei momenti cruciali. Il tennis di Napo ha fatto comunque intravedere ottime basi per poter fare una carriera dignitosa, poi chissà, con opportuni miglioramenti potrà regalarci gioie più importanti.

(13) Mladenovic b. Errani 6-2 6-3
Uno score troppo severo viene dato a Sara Errani. La romagnola ha giocato un buon tennis, l’unico peccato è stato nel secondo set sul 2-0 30-40 dove Sara ha mancato una palla del doppio break. La Mladenovic ha comunque giocato una gran bella partita.

Bene Seppi nel doppio, in rimonta invece si fanno superare i campioni degli AO 2015, Bolelli/Fognini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here