Rafael Nadal, dalle accuse per doping alla possibilità di essere portabandiera per la Spagna a Rio 2016

Nel corso di una conferenza stampa rilasciata in quel di Indian Wells, Rafael Nadal ha ricevuto una domanda, per l’ennesima volta, riguardo le accuse di doping provenienti dalla Francia.

“Non intendo tramutare la questione in una guerra con la Francia. Amo quel paese, è lì che ho ottenuto i migliori successi della carriera e mi trattano sempre in maniera eccezionale. Non voglio criticare un paese intero per colpa di qualcuno che ha parlato male di me”, ha dichiarato il maiorchino.

Nadal ha poi parlato dell’eventualità di essere il portabandiera della Spagna alle Olimpiadi di Rio de Janeiro: “Ne sarei onorato, ma ci sono altri sportivi spagnoli che si meriterebbero questo incarico. Ciò che deciderà la Federazione sarà la scelta migliore; dovesse toccare a me sarei felicissimo di portare la bandiera e rappresentare il mio paese natale”.

Lorenzo Carini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here