Potito Starace: “Con Cipolla alle Prequali per dare il massimo. Alla S.T.A. lavoriamo duro, i risultati arriveranno!” [VIDEO]

Intervista esclusiva a Potito Starace, vincitore in doppio assieme a Flavio Cipolla nell’Open BNL di Napoli valevole per un posto alle Prequali di Roma

Tornato a calcare i campi da gioco stimolato dal caro amico Flavio Cipolla, Potito Starace ha vinto l’Open BNL di doppio a Napoli proprio assieme al collega romano e fra pochi giorni tornerà per l’ennesima volta al Foro Italico per sciorinare il suo tennis, nelle Prequalificazioni agli Internazionali BNL d’Italia 2018.

Abbiamo intercettato il campione di Cervinara ai nostri microfoni spaziando su diversi temi: la settimana vittoriosa a Napoli, il percorso degli allievi della sua STA Academy, fondata assieme a Stefano Tarallo ed Adriano Albanesi e l’accesa voglia di ben figurare a Roma, dove arriva con grandi aspettative.

La scelta di tornare in campo in un Open e le condizioni in vista degli IBI
Con Flavio siamo amici da tanto. Il mio ritorno in campo è nato per gioco tramite una serie di messaggi di Cipo che ha paventato l’ipotesi di giocare un doppio insieme ed è riuscito a convincermi! Da un paio d’anni non disputo match con continuità, ad eccezione della coppa a squadre.
Ho voluto rituffarmi nella competizione ed è andata bene! Sono contento di esser tornato e ora chissà cosa accadrà, ti dico che abbiamo tanti stimoli e voglia di vincere.
Gli allenamenti procedono bene, spero di arrivare in forma. Sto giocando con i ragazzi che seguo in Accademia. Mi diverto e farò tesoro di tutto ciò che arriverà.

La S.T.A. Academy ed i suoi allievi
Assieme ai miei colleghi Adriano Albanesi e Stefano Tarallo ho fondato la S.T.A. Academy.
Abbiamo un parco agonisti non indifferente e posso dire che i nostri ragazzi nel corso di questi mesi sono migliorati tanto. Ti faccio l’esempio di Giovanni Calvano che è arrivato in finale nell’Open BNL di Reggio Calabria perdendo solo contro Flavio Cipolla.
Stessa sorte è toccata a Pierdanio Lo Priore che ha lasciato strada in semi a Flavio, infine Gabriele Noce ha ben figurato perdendo in quarti di finale con match point a favore.

La Serie B al Villa York di Roma
Come detto, gioco la Serie B per il Villa York e per ora abbiamo vinto le prime due giornate, ora riposeremo per le due successive per poi riprendere il 20 Maggio in casa. L’obiettivo è la promozione, siamo una buona squadra con degli elementi validissimi e dei giovani dal futuro roseo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here