I nostri pronostici per la giornata dell’11 Febbraio

Vicini alla cassa, ieri, con la multipla, nella quale sbagliamo solamente i due over.
Per oggi, una singola nell’ATP di Sofia e una doppia tra l’ATP di Montpellier e quello di Quito.
Di seguito le giocate.

CLICCA QUI PER OTTENERE UN BONUS DEL 100% SUI TUOI DEPOSITI



ATP Sofia:
Bautista Agut-Goffin 1TT @2.00 (Bet365)
Nella prima semifinale dell’ATP bulgaro provo a dare fiducia al campione in carica.
Roberto, dopo un esordio non proprio brillantissimo, nel quale ha regolato, con qualche difficoltà, il tedesco Stebe, ieri ha fornito una prova solidissima contro il bombardiere Gilles Muller (battuto 7-5 7-6), al quale non ha concesso nessuna palla break.
Il belga, invece, dopo aver concesso, al primo turno, un parziale al modesto Albot, ieri ha approfittato della giornata no del connazionale Darcis, reduce da un intensissimo week end di Coppa Davis e, nonostante il punteggio possa apparire netto, David ha rischiato parecchio nel secondo parziale, nel quale ha dovuto annullare cinque pericolose palle break.
Per questi motivi, trovo molto valore nella quota, alla pari, del tennista iberico e tento una giocata su di lui senza alcun rimpianto.

Doppia, ATP Montpellier+ATP Quito:
Zverev-Tsonga 2TT
Lorenzi-Ramos 0-2 NO
@2.40 (Bet365)
Faccio anche un tentativo su questa doppia, tra il torneo francese e quello ecuadoriano.
Nella prima partita, mi prendo la vittoria del padrone di casa che nei due turni precedenti è stato semplicemente devastante a servizio, con una resa della prima sempre superiore al 90%. Il giovane Sascha, invece, ha avuto più di qualche problema per giungere fino a qui, come dimostrano i parziali concessi sia a Bedene che a Chardy, due giocatori nettamente inferiori a lui.
Chiudo prendendomi un parziale di Paolino, che per me può addirittura andare a vincerla. Il tennista italiano, ieri, è stato bravo a disinnescare il servizio bomba di Ram, brekkato una volta per set, e a rimanere solido quando lo statunitense ha provato il forcing per rientrare. Quest’oggi affronterà un tipo di tennista totalmente diverso, con il quale ingaggerà una sfida da fondo campo; Ramos ieri ha impiegato quasi tre ore per aver ragione del connazionale Carballes Baena ed oggi, contro un “lavoratore” come Paolo, potrebbe avere più di qualche problema.

Giacomo De Minicis

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here