Matteo Berrettini raggiunge la finale al Challenger di Andria

Ieri ha battuto Robredo, oggi Gerasimov 7/6 6/3: Matteo Berrettini vola in finale al Challenger di Andria

Continua a sorprendere e a confermare le ottime prestazioni in terra pugliese Matteo Berrettini che sta inanellando un vero e proprio filotto di vittorie al Challenger di Andria dove si è liberato in ordine di: Yannick Jankovits, Marco Chiudinelli, Tommy Robredo ed infine Egor Gerasimov.

Prima finale a livello Challenger in carriera per il giovane tennista romano, che dovrà vedersela con il vincente del match fra Luca Vanni (già vincitore settimana scorsa a Brescia) e Sergiy Stakhovsky, tennista ucraino tra gli ultimi ad intepretare l’arte del serve&volley.

Ieri con Robredo ha sciorinato una prestazione eccellente, non è stato da meno oggi contro il bielorusso liquidandolo quasi con i medesimi parziali del match con lo spagnolo.

Gli auguriamo domani di poter condire questa splendida settimana con la vittoria del titolo. Un’eventuale rivincita contro gli infortuni che lo hanno falcidiato in questa stagione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here