Marco Miceli: “Emozionato e carico per la prima volta al Foro Italico!” [VIDEO]

Marco Miceli, promettente tennista classe 1998, arriva al Foro Italico per disputare le Prequalificazioni agli Internazionali BNL d’Italia dopo un ottimo Open al TC Veio e diversi match combattuti con tennisti di livello nei Futures di Pula

La finale all’Open del Tennis Club Veio
Al TC Veio di Roma ho perso in finale da Jacopo Berrettini staccando comunque il pass per le Prequalificazioni degli Internazionali BNL d’Italia.
E’ stata una settimana dura perchè ero reduce da un Future in Sardegna, in quel di Santa Margherita di Pula, e ho avuto un po’ di difficoltà ad abituarmi alle condizioni del circolo capitolino ma ho disputato dei buoni match superando un ragazzo di classifica 2.5, poi Palmese, Ortenzi, Fischetti e Zeppieri prima di fermarmi in finale contro Berrettini.

L’attività internazionale e i confronti con tennisti di livello nei Futures
Ho giocato diversi match ITF contro tennisti di livello e di ranking superiore al mio come Hernan Casanova, Patrik Rikl, Christian Lindell e Paul Woerner.
Affrontandoli ho fatto tesoro dei momenti in campo ed ho capito dove e come migliorarmi. Ho fatto partita pari con tutti, portando alcuni al terzo set. In situazione di estremo equilibrio il loro livello di gioco espresso con maggiore continuità ha fatto la differenza, ma sono soddisfatto e so di poter competere con avversari di tale calibro.

La collaborazione ed il lavoro svolto con Alessandro Galli all’Eschilo 2
Inseme al mio coach Alessandro Galli all’Eschilo 2 di Casal Palocco stiamo lavorando sul dritto e sullo sfruttare in maniera adeguata le palle più facili, cercando di girare il punto a mio favore, senza commettere errori grossolani. Un altro fattore importante è il mio servizio, che riteniamo buono, ma che deve darmi più punti gratuiti. Infine sarà importante essere più incisivo in risposta.

La prima volta sui campi del Foro Italico
Ho già assaporato questi campi negli anni passati, facendo da sparring partner alla mia amica Lisa Sabino e ricevendo grandi emozioni palleggiando in questi campi con tanta gente sugli spalti. Ora mi troverò a disputare delle partite ufficiali e sono carico e pronto a dare tutto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here