Liudmila Samsonova trionfa alla Volkl Cup di Solarino

Con una decisa rimonta, dopo aver perso la prima frazione 3-6 ed essersi aggiudicata le seguenti per 6-0 6-1, l’italiana di origini russe Liudmila Samsonova ha schiantato la resistenza dell’olandese Kelly Versteeg ricevendo l’ambito trofeo dalle mani del direttore del torneo Renato Morabito (che ci aveva illustato un interessante progetto giorni fa).

Di fronte ai numerosi appassionati che hanno gremito per l’occasione le tribune dell’impianto, il tecnico catanese ha poi salutato e ringraziato il Supervisor Guido Pezzella, che nella terza settimana sarà sostituito dal collega Sebastiano Cavarra, il medico del torneo, Francesco Moscuzza, ed il titolare del Resort Zaiera, Dario Paci.
Menzione d’onore per le semifinaliste Matteucci e Remondina, quest’ultima anche vincitrice della gara di doppio in coppia con la siciliana Dalila Spiteri.

Si spengono quindi i riflettori su questo evento internazionale, il secondo consecutivo in programma a Solarino (SR), ma è già scattata la terza prova denominata “TOPSPIN ENERGY CUP”, anch’essa con $10,000 di montepremi, che vede favorite le italiane Caregaro, Di Giuseppe, Matteucci e Dentoni, ma occhio alle straniere Liebens (Belgio), Versteeg (Olanda) e Jegiolka (Polonia), e naturalmente alle giovani outsider Spiteri e Samsonova che hanno già saputo ribaltare i pronostici aggiudicandosi, rispettivamente, il primo ed il secondo torneo.

Gli incontri si svolgono tutti i giorni, dalle ore 9 alle 17, con ingresso libero alle tribune dell’impianto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here