Liudmila Samsonova dopo la vittoria dell’ITF di Solarino: “Un 2016 agrodolce ed un’ultima settimana particolare. Ripartirò sotto la guida di Gloria Pizzichini”

Liudmila Samsonova si racconta dopo aver vinto la “Volkl Cup di Solarino”: secondo titolo ITF da 10.000$ in carriera

Di seguito l’audio integrale dell’intervista con la giovane promessa italo-russa

La settimana di Solarino condita con il titolo
“E’ stata una settimana molto particolare. Era una delle prime volte in cui mi sono trovata a giocare un torneo senza coach al seguito e sono contenta di aver trovato il modo di risolvere tutte le situazioni che mi si sono presentate davanti, anche da sola.
Punto di rottura della settimana è stato il secondo match dove ero sotto 6-4 2-0 contro la belga Liebens; esser riuscita a rimontare l’avversario ed a dirimere la questione mi ha dato tanto, sono contenta di aver dimostrato una buona maturità a livello mentale. “

A livello Pro anche un titolo in doppio in questo 2016
“A Tarvisio insieme a Chiara Quattrone ho vissuto una buona settimana per quanto riguarda la specialità di doppio alzando il titolo, con lei c’è grande affiatamento anche fuori dal campo.
Più in generale posso definire il mio 2016 come un annata agrodolce: sono soddisfatta della prima parte di stagione, ho attraversato i mesi centrali con pochi sussulti ma mi sono ripresa proprio nelle battute finali dell’anno, peccato perchè avessi trovato prima le chiavi di volta mi sarei potuta togliere ulteriori soddisfazioni.”

L’attività Junior e l’emozione Slam
“Ricordo con tanto piacere gli Australian Open, miglior slam di questa stagione, dove sono riuscita a passare un turno di main draw e ho avuto anche l’occasione di vivere a stretto contatto con le stelle del circuito ATP/WTA: è stato fantastico.
Ho fatto bene anche a Firenze e Cap d’Ail, due tornei di Grado 2 dove ho vinto i titoli in singolare, ed in Francia anche il doppio.”

Programmazione futura: tra ITF e Serie A1
“Questa settimana giocherò ancora a Solarino e poi dovrei disputare i Future di Cordenons ed Ortisei, ma dipende tutto dall’andamento del mio team di Serie A1.
Col TC Genova abbiamo raggiunto le semifinali ed affronteremo il TC Cagliari; siamo un team molto unito, capitanato da Mauro Balestra e composto da Alice Balducci, Alberta Brianti, Benedetta Ivaldi e Debora Ginocchio. La nostra grande forza è l’affiatamento, la compattezza e l’unione tra noi. E’ davvero difficile andare in giro in così poche, mentre gli altri team possono vantare formazioni più lunghe e con più ricambi.”

Sotto l’ala protettiva di Gloria Pizzichini ad Imperia
“Ho intrapreso una nuova collaborazione con Gloria Pizzichini, ex numero 45 del ranking WTA.
Sto continuando a lavorare sui miei punti di forza, servizio e dirtto insistendo sul rovescio, che è il fondamentale su cui devo migliorare maggiormente.
Gloria mi ha aiutato a tirarmi un po’ su e mi ha iniettato la fiducia di cui avevo bisogno. Sono contenta di questa partnership…”
Noi di TennisPress ti auguriamo che sia foriera di successi!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here