La riforma dei montepremi nei tornei ITF…sarà un 2017 più “fortunato”?

(Foto http://www.internazionalibnlditalia.com)

Dopo quattro durissimi mesi di preparazione, finalmente Gennaio è arrivato. Sto parlando dell’inizio di una stagione nuova, tornei nuovi, avversari diversi, qualcuno salterà di classifica, qualcuno cambierà categoria, qualcuno entrerà nella classifica ATP/WTA… Insomma, finalmente possiamo ripartire anche se negli ultimi anni qualcuno ha preferito iniziare da Febbraio.

Come sapete ci sono delle novità nel regolamento delle pre-quali per il BNL di Roma e sono state apportate, per chi non lo sapesse, delle modifiche anche ai tornei ITF come per esempio l’eliminazione totale dei 10k, si partirà quindi dai 15.000+H, 25.000+H, 60.000 (with or without H), 90.000 (with or without H), 125.000 (with or without H). Per molti è un sollievo ma per altri è come buttarsi un bastone ardente tra i piedi, dico questo perché non è e non sarà semplice entrare nelle quali come un tempo..

L’addio ai 10k l’ha dato il torneo di Hong Kong a Dicembre e parlando con una mia carissima amica, nonché compagna di stanza quinquennale in Calabria, abbiamo discusso del fatto che non è stata una bella scelta, soprattutto per chi si affaccia ai primi tornei WTA… In passato chi non aveva mai giocato WTA ed era U.18, giocava per qualche settimana o addirittura per mesi 10k affiancandoli ancora a qualche torneo under, passava successivamente ai 15k e gradualmente ai tornei maggiori. Questa era la prassi… Con Sofia, scherzando, dicevamo “se non riusciamo con i 15k ce ne possiamo stare a casa”, ma ovviamente l’obiettivo di tutti deve essere quello di non mollare mai, soprattutto dopo la fatica fatta nei mesi durissimi di preparazione.

I tornei per me inizieranno da Febbraio, probabilmente inizierò con qualche torneo open di preparazione (pre-quali BNL) e poi WTA! Quindi ragazzi, buona stagione a tutti!

img_0161 Ludovica Infantino
THE PRICKLY PEAR
infantinoludovica@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here