ITF Junior: non brillano i ragazzi, vittorie per La Rocca e Tcherkes/Visentin in doppio

In foto Tcherkes Zade e Visentin con il trofeo di doppio vinto a Malta

Andiamo ad analizzare le prestazioni dei giovani italiani impegnati nei tornei internazionali del circuito ITF junior: nessun risultato eccezionale per quanto riguarda i ragazzi, mentre le ragazze azzurre si sono contraddistinte in modo particolare nei tornei di doppio, con Isabella Tcherkes Zade/Elisa Visentin vincitrici a Malta e Giulia La Rocca vincitrice in Svezia.

MALTA, G4:
Cinque azzurri impegnati a Malta. Fuori al turno finale delle qualificazioni Federico Rebecchini (1) e Pietro Lanzafame, sconfitto dall’austriaco Moritz Thiem. Entrambi sono però stati ripescati come lucky loser ma hanno perso al primo turno.
Nulla da fare all’esordio anche per Luca Potenza (6-2 6-0 dal francese Anselmo) e Alessio Amadei, classe 1998 capace di superare le qualificazioni prima di perdere da Parker, numero due del seeding, col punteggio di 6-1 7-5.
Nel doppio hanno raggiunto i quarti Amadei/Rebecchini, mentre Lanzafame/Potenza sono stati fermati al primo round.

Tante ragazze presenti nel torneo femminile. Non hanno superato le qualificazioni Diletta Paperini e Aurora Allasia, sconfitte poi anche nel tabellone principale dopo il ripescaggio.
Primo turno per Carola Cavelli, secondo per Aurora Cagnazzo e terzo per Tcherkes Zade e Di Carlo. Miglior prestazione azzurra è quella di Elisa Visentin, trentina, che ha raggiunto i quarti ed è stata battuta dalla numero uno del seeding, la belga Mareen.
Nel doppio ottimo successo di Tcherkes/Visentin, teste di serie numero otto. La coppia italiana ha liquidato in finale Makatsaria e Titova, quarte favorite per la vittoria del torneo.

KRAMFORS (SVEZIA), G4:
Semaforo rosso al secondo turno per Gabriele Bosio, che dopo aver battuto con un doppio 6-1 lo svedese Johnsson ha dovuto alzare bandiera bianca, al terzo set, con il numero due Norfeldt. Si spinge appena più in là Federico Arnaboldi, che ha raggiunto i quarti di finale.

Nel femminile unica presenza italiana di Giulia La Rocca, fermata a sorpresa da una lucky loser russa al secondo turno. Dopo la brutta prestazione in singolare è però arrivata la vittoria in doppio in coppia con la britannica Nell Miller (7-5 6-1 alla coppia russa formata da Domnina e Pepelyaeva).

PORTO ALEGRE (BRASILE), GA:
Torneo più importante della settimana al quale hanno preso parte Corrado Summaria, Andres Gabriel Ciurletti e Giovanni Fonio. Non brillanti le prestazioni, con Summaria e Fonio fuori al primo turno, battuti rispettivamente dall’israeliano Oliel e dall’americano Ross, e Ciurletti al secondo, uscito a testa alta contro il numero due del torneo, Blanch.
Subito fuori, in doppio, tutti e tre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here