ITF: brutte notizie per i tennisti “neo-naturalizzati”!

Daria Gavrilova, giunta fino agli ottavi di finale ai recenti Australian Open

Tegola non da poco per i tennisti che hanno appena cambiato nazionalità. E’ news di questi giorni, infatti, che, per partecipare a Fed Cup, Davis Cup e, soprattutto, Giochi Olimpici, sarà necessario avere ottenuto la nuova nazionalità da almeno due anni, al contrario di prima, quando bastava la sola cittadinanza. Saranno penalizzati, quindi, giocatori come Daria Gavrilova, australiana a tutti gli effetti solo da pochi giorni, che avrebbe dovuto prendere parte alla sfida contro la Slovacchia nel gruppo uno. Gli “aussie”, comunque, hanno presentato un ricorso che, però, verrà analizzato solamente a Marzo.

Giacomo De Minicis

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here