August Holmgren dal torneo di Prato: “Ho giocato molto bene questa settimana, la prossima sarò a Santa Croce!” [INTERVISTA AUDIO]

Tennisspilleren August Holmgren.

TennisPress ha intervistato, in esclusiva dal torneo internazionale giovanile di Prato, il danese August Holmgren, classe 1998 e n.117 ITF.
Holmgren ha raggiunto le semifinali in singolare, perdendo dal giocatore di Taipei Wu, mentre nel doppio non ha giocato a causa del ritiro del suo compagno, l’estone Tamm.
La scorsa settimana ha disputato il G2 di Salsomaggiore, perdendo al terzo turno dal poi vincitore del torneo Louis Wessels, gigante tedesco che quest’oggi ha disputato le qualificazioni nel torneo Challenger di Heilbronn, uscendo sconfitto senza sfigurare contro il connazionale Jan Choinski, n.407 ATP.

Da lunedì sarà al via nel G1 di Santa Croce sull’Arno.

Intervista di Flora Palandri, in collaborazione con Sara Gentilli, per TennisPress.
F: Ciao August, non tutti gli appassionati di tennis ti conoscono, quindi cogli l’occasione per presentarti, dirci dove ti alleni e chi è il tuo coach.
A: Ciao a tutti, sono August Holmgren e vengo dalla Danimarca. Mi alleno al Gentofte Tennisklub, a nord di Copenaghen. Ho 18 anni e gioco a tennis da quando ne avevo sei.

F: Stai giocando bene in questo periodo! Raccontaci le tue sensazioni.
A: Ho giocato molto bene questa settimana raggiungendo la semifinale, nelle scorse settimane invece non ho ottenuto grandi risultati (primo turno in un G1 spagnolo e terzo turno a Salsomaggiore).

F: Giochi la semifinale tra poco, sfiderai il tennista di Taipei Wu. Come affronterai l’incontro?
A: Sono abbastanza nervoso, credo però che possa essere un bel match. Non penso a una vittoria ma nemmeno ad un’eventuale sconfitta. Vedremo come andrà.

Ringraziamo August Holmgren per la disponibilità e gli auguriamo un bel 2016!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here