IBI17, day 9: Sascha Zverev nuovo Re di Roma. Svitolina trionfa su Halep

Fatta da Giuseppe Bellini/Getty Images Europe

Ultimo giorno di tennis in quel di Roma, Sascha Zverev strapazza Novak Djokovic.
Elina Svitolina approfitta di un’acciaccata Halep e conquista il torneo più importante della carriera

(16) Zverev b. (2) Djokovic 6-4 6-3
La finale maschile era quella che maggiormente prometteva spettacolo, però, ci si è dovuti ricredere.
Un Djokovic lento, distratto e quasi svogliato ha lasciato la strada spianata a Zverev. Il giovane tedesco ha raccolto tutte le occasioni possibili giocando in modo pressochè perfetto.
Grandi prime, colpi profondi e vincenti, insomma, un giocatore che ha dimostrato di valere pienamente la top5.
Nole è stato surclassato ed è sembrato quasi impotente dal punto di vista tecnico. Primo titolo dunque per Zverev in un Masters 1000, vittoria che gli consente di abbattere il muro della top10.

(8) Svitolina b. (5) Halep 4-6 7-5 6-1
Match caratterizzato da continui capovolgimenti quello disputatosi in apertura di programma sul Campo Centrale del Foro Italico. Simona Halep inizia bene e si ritrova subito avanti 5-2 grazie al suo tennis solido, preciso e continuo. Di li a poco però l’episodio che avrebbe fatto girare la partita: la rumena scivola cercando il recupero sul contropiede della Svitolina e si fa male alla caviglia riuscendo comunque, seppur con qualche tentennamento a vincere il primo set.
Nel secondo, dopo un suo break in apertura, la nativa di Constanta è costretta sempre a rincorrere l’avversaria, cosa che le riesce fino al 5 pari.
Punto di rottura il dodicesimo gioco in cui l’ucraina opera il break decisivo e chiude la seconda frazione. Nel terzo parziale non c’è storia, la Halep, visibilmente acciaccata non può nulla contro il tennis intelligente della Svitolina, che diventa la prima ucraina a trionfare agli Internazionali BNL d’Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here