IBI17, day 1: fuori tutte le azzurre. CiCi Bellis estromette la Trevisan. Finisce la favola della Di Sarra

(Julian Finney/Getty Images Europe)

Fuori le quattro azzurre impegnate nel day 1 di qualificazioni agli Internazionali BNL d’Italia.
Escono di scena senza sfigurare Cristiana Ferrando, Alberta Brianti, Federica Di Sarra e Martina Trevisan

[6] Dodin b. [WC] Ferrando 3-6 6-1 6-3
Parte in quarta nel primo set Cristiana Ferrando portando a casa il parziale con lo score di sei giochi a tre, complice anche una falsa partenza dell’avversaria Dodin. La tennista ligure nipote di Linda, quartofinalista agli US Open 1990, ha giocato una partita di gran cuore, facendo più volte temere il peggio alla numero 63 del ranking WTA. Dopo la bella rimonta da 1-3 a 6-3 nel primo la nostra tennista cala nettamente e vede scivolare la contesa al terzo set, dopo avere perso il secondo per 1-6. Combattuto solo all’inizio io decisivo parziale, con la potente francese che allungava prima sul 3-1 e chiudeva poi sul 6-3.

[2] Ostapenko b. [WC] Brianti 6-2 6-7(5) 6-2
Onore alla veterana Alberta Brianti
 che ha impegnato, e non poco, la young gun lettone Jelena Ostapenko. L’azzurra ex-top50 ha trascinato al terzo set la sua avversaria, vincendo il secondo al tiebreak seppur si trovasse avanti di un break sul 4-2 e cedendo infine l’incontro per 6-2 6-7(2) 6-2 deliziando la platea con il suo splendido rovescio ad una mano.

[3] Bellis b. [WC] Trevisan 6-3 6-2
On fire l’altra next gen impegnata oggi, Cici Bellis, all’anagrafe Catherine Cartan, che è riuscita ad addomesticare Martina Trevisan, fresca d’esordio vittorioso in Federation Cup contro Taipei. Le due hanno proposto soluzioni interessanti ma ad avere nettamente la meglio è stata la statunitense, troppo più concreta della rivale.

[12] Ozaki b. [WC] Di Sarra 4-6 6-3 6-3
Finisce qui la stupenda favola di Federica Di Sarra
, vicinissima nello sfiorare l’impresa contro la giapponese Ozaki. La tennista laziale vince il primo set 6-4 sommergendo di vincenti l’avversaria e nel secondo va avanti 3-2 e servizio prima di cedere di schianto, complice un calo fisico e mentale senza dubbio dovuto al logorio della scorsa settimana. La Ozaki vince sia il secondo che il terzo set con il punteggio di 6-3 ma la nostra “maestra” Federica esce davvero a testa alta dal Campo 2, vicinissima all’impresa della vita.

Risultati 1° turno Qualificazioni femminili:
[1] Gavrilova
b. Sasnovich 6-2 4-6 6-2
[2] Ostapenko b. [WC] Brianti 6-2 6-7(5) 6-2
Barty b. [10] Zheng 2-6 6-1 6-1
[3] Bellis b. [WC] Trevisan 6-3 6-2
[4] Barthel b. Sakkari 6-2 6-0
[9] Lepchenko b. Bondarenko 6-0 6-2
Vekic b. [5] Arruabarrena 6-2 6-4
[16] Hibino b. Brady 7-6(2) 6-3
[6] Dodin b. [WC] Ferrando 3-6 6-1 6-3
[14] Petkovic b. Boserup 5-7 6-4 6-1
[8] Kontaveit b. Cepelova 6-2 4-6 6-1
Duque-Marino b. [11] Vikhlyantseva 7-6(4) 7-5
Mattek-Sands b. [13] Pironkova 7-6(6) 6-4
[7] Wang b. Cirstea 6-4 6-2
[12] Ozaki b. [WC] Di Sarra 4-6 6-3 6-3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here