IBI 2016: Murray vince 6-3 6-3 e porta a casa il titolo! (con cronaca dettagliata della finale)

Siamo arrivati all’atto conclusivo degli Internazionali BNL d’Italia 2016.

Novak Djokovic Andy Murray si sfidano nella nella rivincita della finale di Madrid vinta dal serbo in 3 set.

Cronaca dettagliata 1° set
Inizia al servizio Murray

1-0 Murray: turno di servizio di apertura agevole per lo scozzese che lo vince a 0
1-1: grande occasione in risposta per Murray che spreca 3 palle break. Nell’ultima il numero 2 tira lungo un rovescio comodo. Intanto inizia a piovere
2-1 Murray: altro turno di servizio a 0. Djokovic molto infastidito dai suoi problemi in risposta
3-1: alla fine arriva il break a 15 per lo scozzese che cerca l’allungo. Warning per Djokovic al termine del game per un lancio di racchetta
4-1: parziale di 12-2 per Murray che tiene il servizio a 15
4-2: torna a vincere un game Djokovic che tiene agevolmente il servizio a 15
5-2: esce dal primo momento di difficoltà Murray che sul 30-30 estrae dal cilindro un rovescio lungolinea in difesa pazzesco e a seguire trova un ace fondamentale
5-3: sembra aver carburato Djokovic almeno al servizio, prima si porta sul 40-0, poi si fa rimontare 2 punti per poi chiudere il game
6-3 MURRAY: con che personalità chiude lo scozzese! Sul secondo set point un’invenzione con la palla corta consegna il primo set al numero 2 al mondo!

Cronaca dettagliata 2° set

1-0 Djokovic: servizio d’apertura a 0 per il numero 1 al mondo. La pioggia intanto aumenta d’intensità!
1-1: costretto a salvare la prima palla break dell’incontro Murray dopo 57 minuti. La partita sembra però che stia lentamente prendendo la strada del serbo. Ha smesso anche di piovere
2-1 Djokovic: sale d’intensità il match con Djokovic sempre più a suo agio in campo. Turno di battuto tenuto a 15 con due smorzate vincenti
2-2: incredibile Murray al servizio. Salva due palle break e si tiene agganciato al serbo. Sulla prima chance di break Andy si inventa un serve and volley di pregevole fattura che fa ricadere Djokovic nel nervosismo
3-2 Murray: cosa dire… come sta giocando lo scozzese! Break di importanza vitale per Murray proprio ora che sembrava stesse girando la partita.
4-2: game fondamentale portato a casa da Murray. Due punti incredibili, uno dei quali sul 30-30, hanno compensato due brutti gratuiti in rete, uno con il dritto e uno con il rovescio
4-3: prova a rimanere agganciato alla partita Djokovic che tiene il servizio a 30. Continuano le lamentele con l’arbitro da parte del serbo che è fermamente convinto che ci debba essere la sospensione per pioggia che continua a cadere, seppur lievemente
5-3: esce da un’altra fosse lo scozzese. Sul 30-30 Murray vince il suo primo punto del set sulla seconda e chiude il punto successivo in maniera esemplare
GIOCO, PARTITA E INCONTRO MURRAY! 6-3 6-3, nel giorno del suo 29esimo compleanno Murray vince il suo primo titolo a Roma! Emblematico l’ultimo game dell’incontro, con Djokovic che ha sparacchiato due colpi da fondocampo lunghi e ha commesso un doppio fallo. Nell’ultimo punto probabilmente è arrivato il colpo più bello del match con lo scozzese che ha chiuso con un rovescio in recupero assolutamente pazzesco.

Lorenzo Lantelme

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here