IBI 16, day 5: Nel tabellone femminile fuori 11 teste di serie su 16. Analisi Keys vs Kvitova e Williams vs Babos

Internazionali BNL di Roma più equilibrati che mai per quanto riguarda il tabellone femminile con eliminazioni di lusso in questi 2 primi turni.
Fuori ben 11 teste di serie su 16, con molte sorprese soprattutto nella giornata odierna con l’eliminazione di Azarenka, Halep, Vinci, Venus Williams, Kvitova e Kerber battute rispettivamente da Begu, Gavrilova, Konta, Babos, Keys e Bouchard. Torneo che come quel di Madrid ci riserverà molte soprese e risultati a dir poco imprevedibili.

Qui sotto vi proponiamo le analisi dei 2 match serali della giornata di oggi tra Keys e Kvitova e tra Babos e V. Williams.

Keys b. [5] Kvitova 6-3 6-4

Primo set: dopo un break iniziale da parte della tennista ceca e il contro break immediato della Keys, set all’insegna dell’ equilibrio fino al 3-3. Poi la Kvitova con qualche errore di troppo e 3 doppi falli cede il set ad una Keys sicuramente più in partita, che con una buona smorzata di rovescio chiude 6-3.

Secondo set: set impeccabile da parte della Keys, con 8 aces e il 92% di prime in campo. Inizio di set comunque equilibrato con qualche turno di servizio facilmente tenuto dalle 2 giocatrici fino al 2-2. Ma poi arriva subito il break decisivo dell’americana nel quinto gioco che poi tiene eccellentemente i suoi turni di battuta a suon di aces e vincenti. Kvitova non riesce a reagire e commette troppi errori non forzati e allora la Keys ne approfitta, e con 3 aces consecutivi chiude il secondo set e il match e batte per la seconda volta in carriera la ceca. 6-3 6-4

Babos b. V. Williams 6-7(5) 7-5 6-4

Grandissimo risultato per Timea Babos che dopo un infinito match durato 2 ore e 55 minuti batte la testa di serie numero 12 Venus Williams. Una gara emozionante e bella da vedere che più per la tecnica si è contraddistinta per i nervi delle 2 giocatrici, specialmente della Babos che pur essendo stata sotto per gran parte del set e breakkata ben 7 volte non si è data per vinta e ha lottato fino alla fine. Nel primo set Babos avanti 4-1 ma che poi si fa recuperare e perde al tie break. Mentre nel set decisivo set vinto all’ultimo, con un break sul 5-4, contro una Venus ormai stremata.

Matteo Barbieri

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here