Garbine Muguruza si qualifica per le WTA Finals di Singapore

(Lintao Zhang/Getty Images AsiaPac)

Garbine Muguruza si è matematicamente qualificata alle WTA Finals di Singapore. Paura riguardo l’infortunio alla caviglia accusato a Linz

Garbine Muguruza, raggiunta la soglia dei 3677 punti nella race, si è matematicamente qualificata per le WTA Finals di Singapore, in programma dal 23 al 30 ottobre.

La spagnola con origini venezuelane stacca il sesto pass disponibile per la Finals qualificandosi assieme ad Agelique Kerber, Serena Williams, Agneszka Radwanska, Simona Halep e Karolina Pliskova.

Dopo l’infortunio alla caviglia che l’ha costretta al ritiro nel match di quarti di finale di Linz contro Viktorija Golubic il condizionale riguardo alla sua presenza è d’obbligo.
Muguruza difatti è uscita dal campo in lacrime per paura di aver compromesso la partecipazione al torneo di Singapore che ha come montepremi complessivo ben 7 milioni di dollari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here