Fabio Fognini vestirà Hydrogen dal 2017

Fabio Fognini ha stretto un’importante partnership con lo sponsor tecnico Hydrogen dell’imprenditore Alberto Bresci

La sera del 21 novembre nella sofisticata cornice del Mandarin Oriental di Milano Fabio è stato presentato come nuovo testimonial della collezione Hydrogen Tennis.
Un sodalizio quello tra Fognini ed il brand guidato dal giovane stilista e imprenditore Alberto Bresci che lo vedrà protagonista delle campagne legate alla collezione active del brand.

Fabio si aggiunge così al consolidato “Hydrogen Team” legato al mondo del Tennis di cui fa già parte il compagno della storica vittoria agli Australian Open 2015 Simone Bolelli, ormai sulla via del recupero e del ritorno in campo. Oltre ad essere uniti da questo straordinario traguardo (gli ultimi azzurri a conquistare un titolo del grande Slam sono stati Nicola Pietrangeli e Orlando Sirola nel 1959 al Roland Garros), ora i due campioni avranno in comune anche il look sul campo da gioco, che li accompagnerà in tutti i tornei a cui parteciperanno.

Un colpo importante quello messo a segno dall’azienda veneta, che con Fognini condivide i valori dello sport del
tennis essendo Alberto Bresci un estimatore di questa disciplina e nello stesso tempo l’importanza dell’immagine dell’atleta in campo che indossa un abbigliamento tecnico ma dal taglio fashion.

Durante il cocktail al Mandarin Oriental, in collaborazione con Martini, Alberto Bresci ha comunicato alla stampa e agli ospiti presenti che ufficialmente da gennaio 2017 Fabio Fognini vestirà la divisa Hydrogen, suggellando così il “matrimonio lavorativo” tra la collezione tennis del brand e lo sportivo, convolato già a giuste nozze (quelle vere) quest’anno con la campionessa e collega Flavia Pennetta.

Un 2016 estremamente positivo sia per Fognini, finalista al torneo ATP250 di Mosca e vincitore in doppio a Shenzhen in coppia con Lindstedt, che per Alberto Bresci che anche quest’anno con Hydrogen, chiude con un fatturato di +15%.
“Ad Aprile 2017 apriremo un nuovo monomarca a Ginza proprio nel quartiere della moda di Tokyo, che va ad aggiungersi al flagship di Omotesando Hills, department store del lusso. Alla fine di settembre abbiamo inaugurato il monomarca a New York – ha raccontato Alberto Bresci – Ci sarà un consolidamento dei mercati europei con una nuova distribuzione nei mercati UK, Spagna e Scandinavia.
Continueranno i co-branding con due aziende venete: Jplus per gli occhiali e Duvetica con una limited edition di piumini Hydrogen by Duvetica, presentati quest’anno e che in un solo mese sono già sold out.”

Di più su Hydrogen
Hydrogen è uno dei marchi leader nel comparto del Luxury Sportswear. Il brand, fondato nel 2003 dal designer Alberto Bresci, si distingue per essere la prima azienda a produrre uno sportswear di lusso, anche in co-branding con marchi d’eccellenza non strettamente legati al mondo fashion. Fin dall’inizio Hydrogen lavora con marchi come K-Way®, Superga®, Fiat, Mv Agusta, Lotus, Wally Maxy Yacht, Automobili Lamborghini, Alfa Romeo, Gruppo Perfetti, Sartoria Luigi Bianchi Mantova, Henderson, JPLUS, Duvetica. Ad ispirare Bresci fu una vecchia camicia in jeans appartenuta all’avvocato Gianni Agnelli, la “Camicia Avvocato” divenuta capo iconico del brand. Attualmente le linee sono Hydrogen Man, Hydrogen Woman in collaborazione con Alberto Biani, Hydrogen Kids, Hydrogen Tennis, Hydrogen Eyewear.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here