Del Potro: “I cori del pubblico mi hanno fatto dimenticare di aver perso”

(Alex Goodlett / Getty Images North America )

Tanta commozione per Del Potro che, nell’ ultimo game del match di ieri, si è commosso perchè i tifosi non smettevano di incitarlo, nonostante l’ imminente sconfitta.

L’ argentino, che ieri è stato sconfitto da Wawrinka nei quarti di finale dello US Open, ha commentato molto positivamente il supporto del pubblico di ieri, che non ha mai smesso di cantare per lui .

“Quello che ho provato non si può descrivere a parole, è stata un’ emozione unica che non dimenticherò mai, ringrazio i tifosi per questo meraviglioso supporto, mi hanno fatto dimenticare di aver perso. Sono orgoglioso di ricevere tutto questo dal pubblico perchè è stata durissima per me tornare a giocare a tennis.”

Sulla sua condizione fisica Del Potro ha dichiarato:

“Il mio tennis è migliorato moltissimo e questo mi fa immensamente piacere, ovviamente non sono allo stesso livello di questi ragazzi ma sto lavorando per tornare al 100% dall’ anno prossimo. Sono contento dei miei miglioramenti, 2 mesi fa non riuscivo a giocare contro i top 100 e ora ho già battuto Djokovic e Nadal e ho giocato una grandissima partita contro Wawrinka, che non è un caso se si trova al terzo posto nel ranking mondiale. Devo continuare a lavorare e mi impegnerò al massimo per ritrovare la forma migliore.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here