Claudia Giovine vola in finale a Pula e attende Alice Balducci: “Cercherò di essere solida e di fare il mio gioco”

Intervista esclusiva a Claudia Giovine, classe 1990, dopo il successo su Deborah Chiesa nella semifinale del torneo ITF 10.000$ di Santa Margherita di Pula

Claudia Giovine, brindisina classe 1990, nota anche per essere cugina di Flavia Pennetta, si è concessa ai nostri microfoni dopo il successo in tre set, col punteggio di 6-7 6-1 7-5, su Deborah Chiesa, che nella giornata di ieri si era raccontata a TennisPress a seguito della vittoria contro Ylena In-Albon.

Claudia, nel corso della settimana, ha sconfitto in ordine Stefania Rubini (6-2 7-5), Alessia Piran (6-1 6-4), Marlies Szupper (6-3 6-7 7-6), oltre appunto a Deborah Chiesa.

Nella giornata di domani affronterà in finale la connazionale Alice Balducci: le due si sono già affrontate nel circuito per ben sette volte.

LC: Ciao Claudia e grazie per la disponibilità. Arrivi dal successo in tre set combattuti su Deborah Chiesa: 6-7 6-1 7-5. Non è il primo match della settimana terminato al terzo set in tuo favore…
CG: Per essere fine stagione mi sento molto motivata, sto rientrando da una settimana in Montenegro che non mi ha lasciato emozioni molto positive quindi per me è una piccola ripartenza dal primo turno in poi, cercando di riprendere forze e fiducia nelle partite.
È per questo, forse, che incoscentemente sto cercando di stare tanto in campo…

LC: Nel corso del torneo, hai superato agevolmente in due set prima Stefania Rubini poi Alessia Piran, mentre ai quarti hai faticato per avere la meglio sull’austriaca Szupper.
Che difficoltà hai avuto contro Szupper?
CG: Ieri, con l’austriaca è stato davvero complicato riprendere la partita in mano e vincere. Match ricco di colpi di scena, lei non ha mai mollato ed io, in ‘giornata no’ ho dovuto far quello che meno mi piace fare, però lottando fino alla fine sono riuscita a spuntarla…

LC: In finale troverai Alice Balducci, giocatrice più esperta ma con classifica inferiore. Sarà il vostro ottavo confronto diretto: Alice conduce 5-2 ma tu hai vinto l’ultimo precedente, a Trieste, poche settimane fa.
Quale tattica adotterai per contrastare il suo gioco?

CG: Con Alice cercherò di essere più solida possibile e di fare come sempre il mio gioco, nulla in più nulla in meno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here