Circuito ITF, resoconto settimanale: vincono Quinzi, Bellotti e Travaglia. Georgia Brescia sconfitta in finale nel $50,000 di Canberra

Analizziamo nel dettaglio le prestazioni dei giocatori italiani impegnati nel circuito ITF

Stefano Travaglia ha vinto il $10,000 di Santa Margherita di Pula.
Il tennista marchigiano, seconda testa di serie del torneo, ha sconfitto in finale il connazionale Salvatore Caruso, testa di serie numero uno, con il punteggio di 4-6, 6-2, 6-3.
Travaglia, che è arrivato in finale senza perdere un set, si è imposto, nell’ordine: sui connazionali Davide Della Tommasina (6-2, 6-3); Ettore Capello (6-2, 6-2); Corrado Summaria (6-1, 6-1); e Omar Giacalone, sesta testa di serie, (6-2, 6-2).
Per il 24enne di Ascoli Piceno è il 16esimo titolo ITF in carriera, il quarto della stagione.

Riccardo Bellotti si è aggiudicato il $10,000 di Casablanca, in Marocco.
Il tennista italo-austriaco, secondo favorito del seeding, ha sconfitto in finale il croato Kristijan Mesaros, prima testa di serie, con il risultato di 6-4, 4-6, 6-4.
Bellotti nel corso del torneo ha eliminato, nell’ordine: il polacco Bortosz Wojnar (6-0, 6-2); il tennista di casa Khalid Alouch (6-1, 6-1); il francese Johan Sebastien Tatlot, settimana testa di serie, (6-1, 6-4); e lo spagnolo Marcos Giraldi Requena, testa di serie numero quattro, (7-6(2), 4-6, 6-2).
Per il 25enne nato a Vienna è il 27esimo titolo ITF in carriera, il nono della stagione.

Trionfo di Gianluigi Quinzi nel $10,000 di Oslo, in Norvegia.
Il 20enne azzurro, testa di serie numero due del torneo, si è imposto in finale sul tennista di casa Casper Ruud, prima testa di serie, con il punteggio di 6-4, 6-2.
Quinzi, che la scorsa settimana aveva perso in finale, ha eliminato, nell’ordine: il connazionale Federico Maccari (6-0, 4-0); lo svedese Daniel Appelgren (2-6, 6-1, 6-4); il tedesco Tobias Simon, testa di serie numero sei, (7-5, 6-4); e lo svedese Dragos Nicolae Madaras (7-5, 6-2).
Per il tennista di Porto San Giorgio è il nono titolo ITF in carriera, il terzo della stagione.

Finale per Salvatore Caruso a Pula.
Il tennista siciliano è arrivato in finale dopo avere eliminato, nell’ordine: i connazionali Edoardo Sardella (6-0, 6-0); Gianluca Acquaroli (6-0, 6-4); Giovanni Rizzuti (6-2, 6-2); e Andrea Basso, settima testa di serie, (7-5, 5-7, 6-3).

Alessandro Bega ha raggiunto la finale nel $10,000 di Stellenbosch, in Sudafrica.
Il 25enne milanese, primo favorito del seeding, dopo essere arrivato in finale senza perdere un set, ha perso contro il tennista di casa Lloyd Harris con il risultato di 6-4, 6-4.
Il tennista azzurro si è riscattato in doppio vincendo il titolo in coppia con lo svizzero Luca Margaroli.
Il duo italo-svizzero, prima testa di serie del tabellone, si è imposto sui sudafricani Chris Haggard e Nicolaas Scholtz, quarte teste di serie, con il punteggio di 7-5, 6-2.

Semifinali per Andrea Basso e Omar Giacalone a Pula.

Quarti di finale per Giovanni Rizzuti, Riccardo Balzerani, Andrea Grazioso e Corrado Summaria a Pula; e per Davide Galoppini a Casablanca.

Andrea Basso e Francesco Moncagatto hanno vinto il titolo di doppio a Pula.
I due azzurri, teste di serie numero tre del tabellone, hanno sconfitto in finale i connazionali Filippo Baldi e Jacopo Stefanini, seconde teste di serie, con il punteggio di 4-6, 6-4, [10-6].

Nel circuito ITF femminile gran risultato per Georgia Brescia che ha raggiunto la finale, dopo essere partita dalle qualificazioni, nel $50,000 di Canberra, in Australia.
La 20enne di Monza, che è arrivata in finale lasciando alle sue avversarie soltanto pochi games, si è arresa soltanto alla prima testa di serie del torneo, la giapponese Risa Ozaki, con il punteggio di 6-4, 6-4.

Giorgia Marchetti è arrivata in semifinale nel $10,000 di Santa Margherita di Pula.
L’azzurra, che al primo turno ha eliminato la seconda favorita del seeding, la belga Elyne Boeykens (6-4, 6-0), ha perso contro l’ungherese Vanda Lukacs, quarta testa di serie e, poi, vincitrice del torneo, con il risultato di 6-3, 7-6(1).

Alice Matteucci ha raggiunto la semifinale nel $10,000 di Sheffield, in Gran Bretagna.
La 21enne abruzzese, quinta testa di serie, è stata sconfitta dalla francese Lou Brouleau, testa di serie numero due, con il punteggio di 6-3, 6-4.

Quarti di finale per Martina Caregaro, Claudia Giovine (intervistata da noi questa settimana), Anna-Giulia Remondina e Alice Balducci a Pula; per Federica Arcidiacono e Francesca Sella nel $10,000 di Hammamet, in Tunisia.

Seconda vittoria consecutiva per la coppia formata dall’azzurra Giorgia Marchetti e dalla svizzera Ylena In-Albon.
Le due tenniste, seconde teste di serie del tabellone, dopo avere alzato il trofeo di doppio la settimana scorsa a Pula, hanno fatto il bis, superando in finale il duo azzurro composto da Anna-Giulia Remondina e da Dalila Spiteri, terza testa di serie, con il punteggio di 6-1, 6-3.

F.Mussuto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here