Circuito Challenger: il resoconto settimanale. Tipsarevic vince a Qingdao, Souza a Fano!

Analizziamo i risultati della settimana per quanto riguarda il circuito Challenger

CHALLENGER 125.000$ QINGDAO:
Il ricchissimo torneo cinese ha un vincitore più che noto all’interno panorama tennistico mondiale: Janko Tipsarevic.
Il serbo ha cominciato la sua avventura in Cina nella giornata di domenica 7 agosto, nel secondo turno di qualificazione.
Archiviato il tabellone cadetto grazie a due ottime vittorie ai danni di Peng e Wang, Janko è stato anche piuttosto fortunato nel sorteggio del primo turno di main draw, dove ha sconfitto la wildcard locale Yibing Wu per 6-2 6-0.
Al secondo ostacolo è arrivata la vittoria più inaspettata, quella contro Di Wu, che ha racimolato appena quattro giochi, due per set.
Nel suo cammino verso la vittoria ha poi sconfitto Petrovic 6-4 6-3 e Riba 6-2 6-4.
In finale ha rimontato un set di svantaggio a Ruben Ramirez Hidalgo, vincendo col punteggio di 1-6 7-5 6-1.

CHALLENGER 100.000$ APTOS:
Negli Stati Uniti è dominio assoluto per Daniel Evans, prima testa di serie.
Il britannico ha sconfitto in finale il connazionale Corrie, proveniente dalle qualificazioni, col punteggio di 6-3 6-4 in un’ora e 16 minuti di partita.
Nel corso del torneo, Daniel ha avuto fatica nell’estromettere l’ecuadoregno Emilio Gomez al secondo turno, per poi arrivare dritto in finale senza concedere alcun set agli avversari.

CHALLENGER 75.000$ GATINEAU:
A Gatineau è stato un giocatore locale ad alzare al cielo il trofeo: Peter Polansky.
Il canadese, favorito anche dalla sconfitta del n.1 Quentin Halys, che si trovava nella sua metà di tabellone, ha messo in riga Felix Auger Aliassime, Finn Tearney, Filip Peliwo e Matija Pecotic, entrato con il ranking protetto.
In finale, contro Vincent Millot, quinta testa di serie, Peter ha perso il primo set per 6-3, per poi vincere con lo score di 6-4 il secondo set.
È al termine della seconda frazione che Millot si ritira per un problema fisico, Polansky vince il secondo titolo Challenger in carriera.

CHALLENGER 42.500€ FANO:
Nelle Marche vince l’Adriatic Challenger il brasiliano Joao Souza, testa di serie numero quattro.
Il sudamericano, protagonista di una splendida vittoria per 6-0 6-0 ai quarti contro Gonzalo Lama, ha sconfitto in semifinale Salvatore Caruso per 6-3 6-4 ed in finale l’argentino Nicolas Kicker per 6-4 6-7 6-2 dopo oltre tre ore e 10 minuti di
grandissima lotta.

CHALLENGER 42.500€ TRNAVA:
Steve Darcis ha vinto lo Strabag Challenger Open, disputatosi a Trnava, Slovacchia.
Il belga non ha avuto alcun problema nello sconfiggere Jordi Samper Montana col punteggio di 6-3 6-4.
Per Darcis, ex n.44 ATP nel 2008, si tratta dell’ottava vittoria a livello Challenger, la seconda del 2016 dopo quella ottenuta a Lione.

CHALLENGER 42.500€ PORTOROZ:
Florian Mayer, in qualità di testa di serie numero uno, si aggiudica come da pronostico il Tilia Slovenia Open.
Il teutonico ha battuto all’ultimo atto la promessa russa Daniil Medvedev col punteggio di 6-1 6-2.
Dopo aver sofferto al primo turno prima di venire a capo di David Guez, Mayer ha sconfitto Setkic, Menendez Maceiras e Zemlja in due rapidi set.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here