Challenger Quimper: Arnaboldi, Gaio e Caruso al via (con tabellone principale)

Saranno tre gli italiani al via nel Challenger da 42,500 dollari di Quimper, il cui main draw aprirà le danze nella giornata di dopodomani.
Il canturino Andrea Arnaboldi, complice anche qualche sorteggio sfortunato, è ancora alla ricerca della prima vittoria del 2016, ma anche questa volta non sarà facile ottenerla, in quanto affronterà al primo turno Igor Sijsling che, sebbene non sia testa di serie, è un giocatore molto ostico che indoor vale molto di più della sua attuale classifica.
Non è andata bene neanche a Federico Gaio, che se la vedrà con [3] Jan-Lennard Struff, giocatore tedesco che è attualmente al n108 del ranking ma è stato nei primi 50.
Infine Salvatore Caruso affronterà James Ward, campione di Davis nel 2015 con la Gran Bretagna e anche lui specialista delle superfici veloci. Le prime due teste di serie, Paul-Henri Mathieu Sergiy Stakhovsky, se la vedranno rispettivamente con Millot, fresco semifinalista di Cherbourg, Aslan Karatsev.
Molto interessante, infine, la sfida tra Pierre-Hugues Herbert Quentin Halys.

Tabellone principale
[1] Paul-Henri Mathieu vs Vincent Millot
(WC) Gregoire Barrere vs Aldin Setkic
Andrea Arnaboldi vs Igor Sijsling
Farrukh Dustov vs Kenny De Schepper [7]

[3] Jan-Lennard Struff vs Federico Gaio
Qualifier vs Marco Trungelliti
Constant Lestienne vs David Guez
Quentin Halys vs Pierre-Hugues Herbert [5]

[8] Karen Khachanov vs Tristan Lamasine
(WC) Albano Olivetti vs Qualifier
(WC) Maxime Tabatruong vs Calvin Hemery
(WC) Maxime Teixeira vs Lukas Lacko [4]

[6] Adam Pavlasek vs Qualifier
James Ward vs Salvatore Caruso
Uladzimir Ignatik vs Qualifier
Aslan Karatsev vs Sergiy Stakhovsky [2]

Andrea Pellegrini Perrone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here