Challenger Milano: rimonta vincente per Cecchinato, fuori Quinzi e Basso (con risultati 21 Giugno)

Anche quella di martedì sarà una giornata ricca di incontri al Challenger di Milano.

Dopo una brutta partenza, Marco Cecchinato sale in cattedra e sconfigge Juan Ignacio Londero in tre set, col punteggio di 2-6 7-5 6-0. Il palermitano affronterà al secondo turno Emilio Gomez, n.291 ATP, che ha eliminato Bastian Trinker per 7-5 6-2.

Esce di scena Gianluigi Quinzi, sconfitto in due set dall’argentino Carlos Berlocq, recente vincitore del torneo Challenger di Blois. Il marchigiano si è arreso con lo score di 7-5 6-2 in un’ora e 40 minuti di gioco, mostrando soprattutto nel primo set di poter lottare con giocatori di più alta classifica.

Si ferma al primo turno il torneo del qualificato Andrea Basso, ostacolato dal numero uno Rogerio Dutra Silva.

Il derby tricolore tra Filippo Volandri e Lorenzo Sonego è stato vinto dal primo, 34enne livornese n.195 ATP, che si è aggiudicato la sfida con un doppio 6-3.

Ordine di gioco 21 Giugno:
CAMPO CENTRALE (ore 11)
[5] Cecchinato b. [SE] Londero 2-6 7-5 6-0
[4] Berlocq b. [WC] Quinzi 7-5 6-2
[1] Dutra Silva b. [Q] Basso 6-0 6-2
Volandri b. [Q] Sonego 6-3 6-3

GRANDSTAND (ore 14.30)
[WC] Baldi/Quinzi b. [3] Ghedin/Hsieh 6-4 7-5

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here