Challenger Mestre: vince in rimonta Lorenzi, fuori Mager e Viola (con risultati 20 Maggio)

Siamo giunti ai quarti di finale della quattordicesima edizione del challenger di Mestre.

Giornata amara per i colori italiani in terra veneta. Nel singolare erano impegnati ben tre italiani, di cui due sono usciti di scena. Gianluca Mager si è arreso per 6-3 6-4 all’argentino Horacio Zeballos mentre l’idolo del pubblico mestrino Matteo Viola è stato fermato dal portoghese, numero quattro del seeding, Gastao Elias.

Unica nota dolce di giornata è la vittoria, in rimonta, di Paolo Lorenzi su Dennis Novak: dopo una falsa partenza, il romano naturalizzato senese ha rifilato un doppio 6-4 all’austriaco, raggiungendo l’ennesima semifinale in carriera a livello Challenger.

Nel torneo di doppio sconditti Trusendi Viola, battuti da Reyes-Varela e Satschko.

CENTRALE (inizio ore 11):
[3] Zeballos b. [WC] Mager 6-3 6-4

[4] Elias b. Viola 6-2 6-4

[1] Lorenzi b. Novak 2-6 6-4 6-4
[4] Krawietz/Marcan b. [2] Reyes-Varela/Satschko 6-3 6-4

COURT 2 (non prima delle 13):
Neis/Zampieri b. [1] Junaid/Oswald 6-2 6-3

COURT 3 (inizio ore 10):
[4/Alt] Elias b. [Q] Michalicka 4-6 6-3 6-3

[1] Junaid/Oswald b. Dlouhy/Jebavy 6-3 5-7 10-7
De Loore b. [2] Lajovic 6-3 6-4
[2] Reyes-Varela/Satschko b. [WC] Trusendi/Viola 6-4 6-1

Federico Balbo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here