Challenger Liberec: Riccardo Bellotti supera il rumeno Adrian Ungur e vola ai quarti

Challenger Liberec: Riccardo Bellotti protagonista di giornata. L’azzurro ha raggiunto i quarti di finale e affronterà Joris De Loore nella giornata di domani

Riccardo Bellotti ha ottenuto quest’oggi una grandissima vittoria ai danni dell’ostico tennista rumeno Adrian Ungur, 31enne n.203 al mondo ma con un passato al n.79 nel 2012.

Allenato da Fabrizio Fanucci, il giocatore di Pitesti si è aggiudicato facilmente la prima frazione di gioco col punteggio di 6-2.

Nel secondo set, Ungur ha servito per il match sul 5-4, subendo poi il clamoroso rientro del giocatore italo-austriaco, che ha allungato la partita al terzo.

Nel secondo game del parziale decisivo, Ungur cede il servizio ai vantaggi, compromettendo in modo serio l’esito del match. Nel quarto gioco altro break in favore di Bellotti, con Ungur che ha subito il break, nuovamente, ai vantaggi, quest’oggi fatali per lui.
Sul 4-0, il nostro connazionale si è concesso un attimo di pausa, cedendo uno dei due break di vantaggio, riuscendo poi a chiudere il set con lo score di 6-3.

In due ore e 21 minuti di gioco, Riccardo Bellotti sconfigge Adrian Ungur 2-6 7-5 6-3 e si regala i quarti di finale del torneo Challenger di Liberec!

IL CAMMINO DI RICCARDO IN REPUBBLICA CECA:
1T – Bellotti b. Stanek 7-5 6-7(5) 6-4
2T – Bellotti b. Ungur 2-6 7-5 6-3
QF – Bellotti vs De Loore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here